Radio Nettuno

World Series Aroldis Chapman tiene vivo il sogno dei Cubs

31 Ottobre 2016
World Series Aroldis Chapman tiene vivo il sogno dei Cubs

Chicago Cubs – Cleveland Indians 3-2 (serie 2-3)

Aroldis Chapman, grande Closer dei Cubs, tiene vivo il sogno dei Chicago Cubs salendo sul monte di lancio al settimo inning, molto in anticipo rispetto al previsto realizzando 8 fantastiche eliminazioni ed entrando nella storia, del Magnifico Gioco Del  Baseball.

Inizio di partita tutto in discesa per gli Indians a cui riesce tutto, con i Cubs molto demoralizzati, infatti subito al secondo innining arriva l’Home Run da 1 punto di Jose Ramirez.

Ma al quarto inning il pubblico del Wrigley Field impazzisce grazie al gran contatto Kris Bryant che spedisce la palla fuori campo per il punto del 1-1 e’ bastato questo per cambiare l’inerzia della partita, infatti arriva subito dopo il doppio di Antony Rizzo, il singolo di Ben Zobrist e Addison Russel mette in campo il singolo che spinge Rizzo a casa base per il 2-1 Cubs, ma continua il grande Inning in attacco dei Cubs, con Baez batte un singolo con basi piene e 2 uomini in posizione punto ed un solo out, arriva puntuale la volata di sacrificio di David Ross con Ben Zobrist che segna il punto del 3-1 Cubs.

Al sesto inning provano a riaprire la partita con gli Indians che segnano il secondo punto della partita, grazie al singolo Davis che poi ruba la seconda base, Francisco Lindor mette a segno un bel singolo sull’esterno centro che spinge a casa base Davis.

Sale la tensione al Wrigley Field, niente paura perché il manager Joe Maddon al settimo inning manda in campo il grandissimo Aroldis Chapman che ha un fucile al posto del braccio, ma ovviamente per un numero di lanci limitati e  di solito entra al nono inning o al massimo all’ottavo, compie una grandissima impresa eliminando 8 battitori, portando alla vittoria i Cubs con la serie che si riapre quindi si ritorna a Cleveland per gara 6.

Appuntamento al Progressive Field di Cleveland nella notte di tra martedì e mercoledì con la grande sfida sul monte di lancio tra Jack Arrieta per i Cubs e Jason Tomlin.

Ti piace questo articolo? Condividilo!