Radio Nettuno

Week End con tante finali di coppe nazionali vincono Barcellona, Celtic, Borussia Dortmund e PSG

28 Maggio 2017
Week End con tante finali di coppe nazionali vincono Barcellona, Celtic, Borussia Dortmund e PSG

In questo Week End di fine campionato per la serie A italiana, in giro per l’Europa si sono giocate tante finali di coppe nazionali, dopo aver già scritto in altro articolo della grande vittoria in FA CUP dell’Arsenal sul Chelsea per 2-1.

Barcellona – Alaves 3-1

Marcatori: al 30′ Messi (B), al 33′ Theo Hernandez (A), al 45′ Neymar (B), al 45′ +3′ Paco Alcacer.

Per il Barcellona è la vittoria n. 29 su 39 finali disputate, troppo più forti gli uomini di Luis Enrique alla sua ultima panchina con il Barcellona, troppo forte Leo Messi che segna un gol ed un assist oltre a tantissime giocate spettacolari, bellissima l’azione del primo gol con il tringolo perfetto tra Messi e Neymar, che segna anche il gol del 2-1 servito molto da Andre’ Gomez, dopo che era arrivato il pareggio dell’Alaves grazie ad una punizione dal limite perfettamente  battuta da Theo Hernandez che infila nell’angolo alla destra di Cillesen, nei minuti di recupero del primo tempo, grazie ad un perfetto assist di Messi per Paco Alcacer arriva  il gol del 3-1 che chiude la partita e consente al Barcellona di conquistare la sua Ventinovesima Copa Del Rey.

Borussia Dortmund – Eintracht Francoforte 2-1

Marcatori : al 8′ Dembele (B), al 29′ A. Beric (E), al 69′ rig. Aubameyang (B)

Vittoria del Dortmund all’Olimpianstadion di Berlino davanti ad oltre 74.000 persone, partita sempre controllata dal Dortmund che riscattano parzialmente un campionato fatto di troppi alti e bassi, con troppe amnesie difensive, ci pensa subito il fenomeno Dembele a portare in vantaggio il Dortmund, solito grande gol stop di destro e tiro fulminante con il sinistro, ma al 29′ palla persa a centrocampo dal Borussia e Gacinovic serve in area di rigore Ante Beric che segna il gol del 1-1, il Dortmund schiaccia l’Eintracht nella propria area e non sfrutta qualche buona occasione con Pulisic ed Aubameyang, ma al 69′ arriva il gol della vittoria per il Dortmund, Kagawa serve in area Pulisic che viene steso in area dal portiere Burki rigore netto trasformato da Aubameyang, che nel finale colpisce l’incrocio dei pali in acrobazia.

Celtic Glasgow – Abardeen 2-1

Marcatori : al 5′ Ayes (A), al 11′ Amstrong (C), al 92′ Rogic (A)

Il Celtic allenato da Bryan Rodgers completa il suo anno perfetto, trionfando in Scottish Premier, Coppa di Lega e Scottish Cup, è solo la quarta volta che riesce in questa impresa  dalla sua fondazione nel 1888, vittoria più sofferta del previsto  contro un coriaceo Aberdeen che quest’anno è arrivato secondo in tutte le competizioni, dopo un’iniezione di partita scoppiettante con il gol in apertura dell’Aberdeen con il gran tiro di Ayes, risponde subito il Celtic con Armstrong che sfrutta un’errore difensivo, poi tanto Celtic che prova invano a segnare il gol del vantaggio ma un po’ la scarsa mira di Sinclair e Griffiths ed un po’ anche le belle parate di Lewis il punteggio rimane in equilibrio, ma quando l’Abardeen abbassa la guardia arriva il gol nei minuti di recupero, grazie al gran gol Rogic che al 92′ prende la palla sulla fascia destra ed entra in area di rigore e mette la palla tra il palo ed il portiere facendo impazzire i tifosi del Celtic che affollavano il mitico Hampden Park di Glasgow, per il Celtic è la Scottish Cup n. 36.

PSG – Angers 0-1

Marcatori : al 91′ autogol Issa Cissoko (A)

Solo al 91′ il PSG salva la faccia battendo l’Angers in finale coppa di Francia, altra partita giocata molto male sprecando tantissimo per la squadra allenata da Unai  Emery che prova un tutti i modi a segnare ma ha le polveri bagnate, solo un autogol dell’ex difensore del Genoa Cissoko ha permesso alla squadra della capitale di vincere almeno un trofeo dopo essere arrivata a 8 punti di distacco dal Monaco in campionato ed in Champions venendo eliminati dal Barcellona per 6-1, non è ancora automatica la riconferma del tecnico spagnolo sulla panchina francese ci sono molte voci che parlano di un possibile arrivo di Roberto Mancini.

Ti piace questo articolo? Condividilo!