Radio Nettuno

Volley – I serbi di Nis estromettono il Cus Bologna dalle prime quattro

1 Luglio 2017
Volley – I serbi di Nis estromettono il Cus Bologna dalle prime quattro

Un’occasione persa anche se, come sempre, il Cus Bologna ha lottato fino alla fine, con grinta e determinazione. Avrebbe potuto giocare per entrare tra le prime quattro in Europa, il Cus Bologna, dovrà accontentarsi di un piazzamento tra il quinto e l’ottavo posto.
Nella sfida decisiva con l’università serba di Nis, il Cus Bologna di Palladino si arrende 3-2. Il rimpianto e il rammarico sono legati al fatto che il braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum prima domina portandosi sul 2-0, poi si lascia rimontare e battere al tiebreak. Finisce 3-2 per i serbi con questi parziali, 22-25, 18-25, 25-18, 25-16, 15-12. Il migliore in campo, in casa Cus, è Matteo Martinelli, palleggiatore classe 1994 iscritto a Scienze Motorie che mette in fila ben 14 punti, oltre alle occasioni create per i compagni. Ma nonostante tutto non è sufficiente. Adesso il Cus Bologna giocherà contro l’università polacca di Poznan che ha perso il derby dell’est contro i padroni di casa dell’università di Rzeszov.

Ti piace questo articolo? Condividilo!