Radio Nettuno

Torneo Sud Americano SUB 20, sta per incominciare in Ecuador un torneo molto interessante

17 Gennaio 2017
Torneo Sud Americano SUB 20, sta per incominciare in Ecuador un torneo molto interessante

Siamo alla vigilia del Campionato Sudamericano Sub20 2017 che  si svolgerà in Ecuador dal 18 gennaio all’11 febbraio 2017 e come al solito sarà diviso nella fase iniziale composta da due gironi da 5 squadre ciascuno e poi da una fase finale che vedrà impegnate le prime tre classificate per ogni girone, in un girone unico, sarà un torneo molto equilibrato e  tra le favorite Brasile, Colombia Ecuador Argentina e Uruguay

Gruppo A

Ecuador
Colombia
Brasile
Paraguay
Cile

Gruppo B

Argentina
Uruguay
Perù
Venezuela
Bolivia

Gruppo A

ECUADOR:

I padroni di casa sono stati  inseriti  in un gruppo durissimo, l’Ecuador e’ una squadra dalle grandi qualità atletiche e fisiche e giochera’ in con il vantaggio di giocare in casa, alcuni dei ragazzi ecuadoregni si sono messi in mostra nel torneo sud americano Sub 17 e le aspettative sono molto alte, giocatori da tenere d’occhio sono senza dubbio il terzino sinistro Pervis Estupinian acquistato dall’Udinese e ora al Granada, l’esterno offensivo Bryan Cabezas dell’Atalanta, molto atteso anche  Corozo dell’Independiente del Valle, il talentuoso Herlin Lino del Barcelona S.C. e i centrocampisti molto interessanti dell’Independiente del Valle Jamarillo ed Ayovi.

COLOMBIA:

La Colombia è una squadra molto interessante ed una possibile vincitrici del torneo, con giocatori molto interessanti.

Il portire del Rayo Vallecano Luis Garcia da sicurezza all’intero reparto dotato di grande carisma, mentre in difesa c’è il colosso John Lucumì del Deportivo di Cali’ ed il centrale Carlos Cuesta dell’Atletico Nacional che viene fatto giocare da mediano davanti alla difesa per i suoi piedi educati, a centrocampo il leader sarà sicuramente Kevin Balanta del Deportivo di Cali ed è già stato convocato nella nazionale maggiore ed è pronto a giocare in Europa, in attacco attenzione a Damir Valencia dell’Independiente di Santa Fe e di Julian Quiniones del Tigres.

BRASILE:

La Selecao, come al solito parte tra le favorite di diritto, visto che vinto il Sub 17 nel 2015, sembra una squadra molto interessante anche se con meno talento, in difesa da seguire la rosa che prenderà parte a questo Sudamericano Sub20 e a primo impatto meno ricca di talento rispetto a selezioni del passato, ma attenzione a sottovalutarli perchè questa è una squadra davvero interessante a partire dal reparto difensivo dove troviamo il terzino sinistro Guillermo Arana già titolare nel Corinthians, al centro della difesa Lyanco del San Paolo, a centrocampo attenzione ad cresciuto nel Liverpool ed in prestito all’Herta Berlino e la mezzala Maycon del Corinthians, in attacco grande attesa per le prestazioni di Felipe Vizeu del Flamengo.

PARAGUAY:

Il Paraguay può essere una delle sorprese con una squadra  molto solida ed affiatata e con qualche ottima individualita’.

In difesa spicca il talento del terzino destro Rodi Ferreira dell’Olimpia Asuncion ed il suo compagno di squadra nell’Olimpia Saul Salcedo forte difensore centrale, a centrocampo spiccano la mezzala offensiva  Medina del Libertad, il trequartista Colman e la mezzala Villasanti entrambi del Cerro Porteno, mentre in attacco attenzione alla coppia di attaccanti del Cerro Julio Villalba (che a gennaio e’ stato acquistato del Borussia Monchenglabdach) e Pedro Baez.

CILE:

Il Cile sembra essere la squadra più debole del girone A, ma ha qualche giocatore che potrebbe creare qualche brutto scherzo a chi la sottovalutera’.

In difesa attenzione al terzino sinistro del Palestino Francisco Sierralta a centrocampo Jaime  Carreno del Universidad Catolica e’ un giocatore dalla grande grinta, il peso dell’attacco e’ sulle spalle del talentuoso Jaison Vargas dell’Estudiantes.

GRUPPO B

ARGENTINA:

L’Albiceleste è una delle grandi favorite del Sub 20, con tanti talenti pronti ad esplodere.

In porta uno dei talenti migliori al mondo nel suo ruolo come Franco Petroli del River Plate, a protezione della difesa come mediano davanti alla difesa ci sarà il bravissimo Santiago Ascacibar dell’Estudiantes seguito già da molte squadre Europee ed accostato anche al Bologna, sempre a centrocampo troviamo Julian Chicco del Boca del ’99, mentre come mezzala offensiva occhio ad Ezequiel Barco  dell’independiente, mentre in attacco il CT Ubeda ha solo l’imbarazzo della scelta tra tanti ragazzi di grande talento come Brian Mansilla e Lautaro Martinez coppia terribile del Racing, Lucas Rodriguez dell’Estudiantes, Conechny del San Lorenzo e Marcelo Torres del Boca chiunque giochi nei tre davanti c’è la certezza di avere grande qualità e tanta grinta.

URUGUAY:

Come sempre l’Uruguay e’ una squadra piena di grande talento e parte sicuramente come una delle favorite per la vittoria finale.

In difesa da osservare il nuovo acquisto del  Pescara Nicolas Rodriguez  il regista e’ il  neo juventino Rodrigo Bentancur e la mezzala del Danubio Marcelo Saracchi, in attacco come sempre tanta qualità con la stella Nicolas Schiappacasse del 99′ di proprietà del Atletico Madrid e Jaoquin Ardaiz del Danubio seguito anche lui dal Bologna, Rodrigo Amaral del Danubio e Diego Rossi del Penarol.

PERU’:

Il Perù sicuramente non è una squadra dotata di grande talento, ma ha qualche giocatore interessante.

I ragazzi più interessanti sono il classe ’99 Martin Tavara dello Sporting Cristal, l’attaccante Adrian Ugarriza  dell’Universitario de Deportes e l’ex baby fenomeno Luis Iberico del Universidad San Martin.

VENEZUELA:

La  Vinotinto potrebbe creare non pochi problemi alle squadre più forti e si candida ad essere una delle possibili sorprese del torneo.

Il portiere Farinez è titolare inamovibile del Caracas ed è seguito da molte squadra di Ligue 1 tra cui il St. Etienne, a centrocampo da seguire con attenzione Yangel Herrera dell’Atletico Venezuela, mentre in attacco occhio al fuori classe  Yeferson Soteldo del Huachipato (Cile).

BOLIVIA:

La Bolivia e’ sicuramente la squadra meno competitiva del torneo, ma ci sono un paio di giocatori interessanti Limberg Gutierrez del Nacional di Montevideo e l’attaccante Bruno Miranda della U de Chile.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!