Radio Nettuno

Tiro a volo – La Rossi è Mondiale: “Era l’obiettivo stagionale”

24 Settembre 2013

La migliore del mondo nel tiro a volo è ancora Jessica Rossi. A poco più di un anno dalla storica conquista dell’oro olimpico a Londra, successo accompagnato da cinque nuovi record del mondo, la poliziotta bolognese si è confermata, a Lima la numero uno . E’ il secondo titolo iridato per la 21enne, dopo quello vinto nel 2009 a Maribor. Che fosse in forma la Rossi lo aveva già dimostrato questa estate, quando era salita per la seconda volta in vita sua sulla vetta del continente (la prima a Osijek nel 2009), mettendosi al collo l’oro Europeo a Suhl e conquistando il suo primo oro ai Giochi del Mediterraneo di Mersin (Turchia). La cavalcata di Jessica Rossi verso l’oro è iniziata dalle qualificazioni. Con 70/75 è stata la migliore in pedana, eguagliata solo dalla russa Tkach. In semifinale si è confermata, centrando 12 dei 15 piattelli a disposizione e lasciando tre tiratrici a disputarsi lo spareggio per l’altro posto disponibile per l’oro. Alla fine la sua avversaria è stata la giapponese Yukie Nakayama, battuta in finale dall’azzurra 12-10. “Sono davvero felice – ha detto l’atleta italiana dopo il successo – Ho centrato una doppietta come nel 2009. Ho lavorato tanto, il Mondiale era l’obiettivo stagionale. Dedico questa medaglia alla Federazione, alle Fiamme oro e ai miei sponsor. Un grazie alla mia famiglia, a Mauro De Filippis e a mio zio Paolo. Il ciclo olimpico di Londra era iniziato così. Chissà come finirà questo di Rio“.

(gazzetta.it)

Ti piace questo articolo? Condividilo!