Radio Nettuno

Tennis Internazionali d’Italia, Alexander Zverev batte nettamente un nervosissimo Fabio Fognini

18 Maggio 2017
Tennis Internazionali d’Italia, Alexander  Zverev batte nettamente un nervosissimo Fabio Fognini

Fabio Fognini reduce dal grande  successo contro Andy Murray, negli ottavi di finale affrontava il giovane tedesco Alexander Zverev n. 17 ATP e purtroppo ha giocato molto male con molto nervosismo ed è stato sconfitto senza storia con un duplice 6-3, in 1 ora e 19 minuti di gioco.

Pronti, via e si capisce subito che sulle gambe e con la testa il Fognini di oggi non è neanche lontanamente parente di quello che ha preso a pallate Andy Murray, nel  quarto game, due doppi falli, agevolano l’opera di Zverev al break, molto attento a sbagliare il meno possibile, giocando molto bene il proprio servizio che praticamente non riesce mai rispondere, e dopo solo 31 minuti il 20enne di Amburgo, vince il primo set per 6-3,  con 11 vincenti e 5 errori.

Nel secondo set Fognini stacca la spina e non c’è più con Break in apertura per Zverev, Fognini addirittura si arrabbia con il giudice di sedia per una chiamata sul servizio del giocatore tedesco chiamata out, quindi arriva il doppio break e 3-0 Zevrev, Fognini ha un sussulto di orgoglio strappando il servizio a Zverev che però non si scompone e chiude per 6-3.

Peccato per la brutta partita di Fognini ma indubbiamente Zverev e’ un giocatore in piena ascesa e presto vincera’ anche per vincere un torneo dello Slam.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!