Radio Nettuno

TdR – Oggi l’Emilia Romagna sfida il Piemonte

31 Marzo 2013
TdR – Oggi l’Emilia Romagna sfida il Piemonte

Missione compiuta. L’Emilia Romagna Under 15 ha travolto la Puglia per 103-60, nei quarti di finale del Trofeo delle Regioni, in corso di svolgimento a Genova, grazie ad una terza frazione straordinaria.
Tanti canestri nei primi due quarti: equilibrio nei primi 5’, poi era prima Zanotti e poi Graziani a dare il la primo break biancorosso (22-14); la Puglia, però, tirava con buone percentuali e prima sorpassava (24-26) e poi raggiungeva il +4 sul 29-33. L’Emilia Romagna, però, non affondava e si appoggiava sulle sue certezze e cioè l’asse Virtus Penna-Zanotti (29 punti nei primi 20’), col primo che chiudeva la seconda frazione con due triple dall’alto coefficiente di difficoltà che cambiavano, psicologicamente, volto al match. Infatti, i primi otto minuti della ripresa erano una lezione di pallacanestro, con un parziale di 26 a 0 (complessivamente 38-0 da 40-41 a 75-41) frutto di tanta attenzione difensiva e di tiri ad alta percentuale (benissimo, nel frangente, Provesi). Ultimo quarto e tanto spazio alle seconde linee col vantaggio che toccava il +45, sul 103-58, a spiccioli dalla sirena.
Domani, quindi, entrambe le nostre selezioni giocheranno alle ore 18: al 105 Stadium semifinale maschile contro l’ottima formazione del Piemonte che, nel suo quarto, ha demolito il Lazio.

EMILIA ROMAGNA – PUGLIA 103-60
(22-17; 49-41; 85-50)
Emilia Romagna: Conti 8, Meluzzi, Giardini 6, Penna 17, Marletta 2, Provesi 8, Graziani 17, Woldentasae 4, Padovano 6, Bravi 6, Signorini 10, Zanotti 19. All. Binelli.
Puglia: Pagliara 2, Totagiancaspro 4, Lorenzo 9, Introna, Passante 4, Cassano 2, Tollemeto 10, Fontana 9, Fantauzzi 4, Pinto 6, De Astis 4, Brilli 6. All. Cottignoli.

Le ragazze, invece, sfideranno al PalaCus le padrone di casa della Liguria per l’accesso alla finale 5°-6° posto.

EMILIA ROMAGNA – LOMBARDIA 29-56
(9-15; 20-28; 25-43)
Emilia Romagna: Zarfaoui 6, Missanelli 2, Torresani 5, Soviero 7, Galli, Patera, Pieraccini 5, Lucca 2, Futo, Varlamova, Ricci, Bacchini 2. All. Morigi.
Lombardia: Mistò 2, Oliva 4, Viganò 4, Bottazzi 5, Panseri 10, Perini 2, Oggioni 8, Zanardelli 8, Toffali 4, Parmesani 7, Vincenzi 5, Grassia 1. All. Lombardi.

Ti piace questo articolo? Condividilo!