Radio Nettuno

TdR – Dopo due turni, percorso netto per l’EmiliaRomagna

28 Marzo 2013
TdR – Dopo due turni, percorso netto per l’EmiliaRomagna

Seconda giornata a Genova del “Trofeo delle Regioni”, riservato ai nati nel 1998, e seconda doppietta.

Per la formazione maschile un’altra affermazione netta (97-62): pronti, via e subito 10-0, poi, nel secondo quarto gli isolani si riportavano sotto tanta d’arrivare a -4, sul 43-39. La pausa, però, era taumaturgica e l’Emilia Romagna, con un parziale di 9 a 0, saliva a +15 (54-39) e, poi, gestiva, senza affanni, fino alla sirena.

Domani (venerdì), alle ore 18, al Pala105, ininfluente gara contro il Friuli Venezia Giulia, già eliminato, avendo perso con l’Abruzzo per 88-81. Il quarto di finale è previsto per le ore 20 di sabato 30 marzo.

Le ragazze, invece, avevano un avversario di grande spessore come il Friuli, che è stato sconfitto per 50-44. Match sempre sul filo dell’equilibrio, con l’Emilia Romagna che prendeva un paio di possessi di vantaggio a 2’ dalla fine e, poi, era brava a gestire il finale.

Domani (venerdì), alle ore 14, a Manesseno, la gara decisiva contro il Lazio che, oggi, ha battuto le Marche. Si può perdere fino a sei punti, ma l’obiettivo delle biancorosse è fare tris e disputare i quarti di finale, sabato, come teste di serie.

 

TDR MASCHILE 2° GIORNATA:

EMILIA ROMAGNA – SARDEGNA 97 – 62

(24-11; 45-39; 73-51)

Emilia Romagna: Conti 15, Meluzzi 5, Giardini, Penna 5, Marletta 6, Provesi 6, Graziani 17, Woldentasae 10, Padovano 2, Bravi, Signorini 17, Zanotti 14. All. Binelli.

Sardegna: Ramos 15, Pani 1, Zoppi 2, Vaccargiu 9, D’Onghia 7, Fois, Bitti 15, Montalbano 2, Zamiri 3, Melis 2, Figari 4, Tronci 2. All. Sorci.

TDR FEMMINILE 2° GIORNATA:

EMILIA ROMAGNA – FRIULI 50 – 44

(13-11; 24-23; 35-36)

Emilia Romagna: Zarfaoui 5, Missanelli 7, Torresani 4, Soviero 3, Galli 8, Patera, Pieraccini 5, Lucca 8, Futo 2, Varlamova, Ricci 6, Bacchini 2. All. Morigi.

Friuli: Pelosi 9, Pesetti 1, Crovato 7, Carlin, Ragogna, Corazza, Tremul 2, Zacchigna 3, Gotti 4, Lavaroni, Sturma 16, Pontoni 2. All. Spinacè.

Ti piace questo articolo? Condividilo!