Radio Nettuno

Sud Americano Sub 20, Vincono l’Uruguay vince ancora, l’Ecuador batte l’Argentina ed il Brasile vince contro il Venezuela vincono e sperano ancora

7 Febbraio 2017
Sud Americano Sub 20, Vincono l’Uruguay vince ancora, l’Ecuador batte l’Argentina  ed il Brasile vince contro il Venezuela vincono e sperano ancora

Nella terza giornata del torneo sud americano Sub 20 sono incominciate le prime sentenze, con difatti l’eliminazione dalla lotta per la vittoria di due delle favorite della vigilia, la Colombia che prende 3 gol dal tremendo Uruguay ormai ad un passo dalla vittoria del titolo e l’ Argentina che viene sconfitto dall’orgoglio dell’Ecuador, il Brasile invece riesce a battere il Venezuela grazie ad un grande gol del centravanti Felipe Vizeu.

Brasile – Venezuela 1-0

Marcatori: al 89′ Felipe Vizeu

Risultato molto bugiardo con il Brasile che non crea moltissimo ed il sorprendente Venezuela con giocatori molto piccoli ma veloci sfiorano molte volte il gol del vantaggio colpendo il palo con un tiro bellissimo dalla lunga distanza di Herrera, al minuto 89′ però arriva il grande gol di Vizeu che prima si libera del suo avversario sfruttando il fisico e poi fa partire un gran tiro a giro che si infila sul palo alla destra di Farinez.

Uruguay – Colombia 3-0

Marcatori: al 41′ Waller, al 65′ Schiappacase e al 83′ rig. De La Cruz

Grande vittoria la terza in tre giornate con 3 gol segnati (9 gol segnati e solo 1 subito), la scelta di Coito e di lasciare il possesso palla alla Colombia cercando di ripartire in contropiede, nel primo tempo i Caffeteros sfiorano più volte il gol del vantaggio ma non riescono ad inquadrare la porta difesa di Mele, con Obregon ed Hernandez che non sono freddi al momento del tiro, al 41′ al primo vero attacco dell’Uruguay arriva il gol fantastico di Waller che da fuori area tocca delicatamente la palla con il suo sinistro vellutato mette la palla all’incrocio dei pali, al 65′ altro gol bellissimo con Benivedez che serve Canobbio (subentrato da poco ad Amaral) che vede subito il grande movimento in area di rigore di Schiappacase che controlla con il sinistro e segna il gol con il destro preciso per il 2-0 Uruguay, al 83′ si chiude definitivamente grazie al rigore procurato e trasformato da De La Cruz, la legge del 3 e’ servita all’Uruguay serviranno altri 2 punti nelle partite contro Venezuela ed Ecuador.

Ecuador – Argentina 3-0

Marcatori: al 40′ rig Estupinian, al 58′ Caicedo, al 63′ Cabezas

Grande partita dell’Ecuador che annientano l’Argentina che con questa sconfitta deve abbandonare i sogni di gloria, grande delusione in Argentina visto che era sicuramente la grande favorita della vigilia, solo qualche tiro da fuori area per la Albiceleste ed una difesa a tratti imbarazzante in particolare sulle fasce laterali, dopo un paio di occasioni con Ajovi e Caicedo, arriva il vantaggio dell’Ecuador grazie all’atterramento di Lino da parte del terzino destro Zalazar sul dischetto arriva Estupinian che realizza con freddezza il gol del 1-0, nel secondo tempo la squadra di casa aumenta il ritmo ed arriva al gol del 2-0 al 58′ grazie all’assist di Cabezas per Caicedo che non sbaglia, 5 minuti dopo arriva l’ovvio gol del 3-0 con il terzino  Minda lancia in velocità Cabezas che entra in area palla al piede ad una velocità incredibile e segna il gol con grande precisione, gioco partita e incontro Ecuador.

Peccato solo per l’Ecuador la sconfitta contro il Venuezuela altrimenti poteva lottare fino in fondo per la vittoria del titolo ma in ogni caso forse adesso in molti staranno più attenti a questo gruppo di ragazzi.

Classifica dopo 3 partite:

Uruguay 9 (+8), Ecuador 4 (+1), Venezuela 4 (+1), Brasile (0), Argentina 3 (-5), Colombia 1 (-4)

prossimo turno il 09/02:

Ecuador – Colombia, Uruguay – Venezuela e Argentina – Brasile

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!