Radio Nettuno

Sud Americano Sub 20, L’Uruguay batte l’Ecuador e trionfa nel sub 20

12 Febbraio 2017
Sud Americano Sub 20, L’Uruguay batte l’Ecuador e trionfa nel sub 20

Dopo qualche attimo di incertezza dovuto alla sconfitta dell’Uruguay contro il Venezuela, la Selecion vince il suo ottavo Torneo Sud Americano Sub 20, battendo l’Ecuador per 2-1, bel torneo forse tecnicamente un po’ inferiore alle attese ma che conferma la crescita del movimento calcistico di Ecuador e Venezuela giunte al secondo e terzo posto, per la squadra di casa e’ il primo podio assoluto, mentre per la Vinotinto e’ il secondo podio dopo il terzo posto ottenuto nel primo Sub 20 del 1954, mentre deludono molto le due corazzate Argentina e Brasile classificate al quarto e quinto posto.

Argentina – Venezuela 2-0

Marcatori: al 43′ e al 45′ Lautaro Martinez

Vittoria determinante per l’Argentina che così riesce ad arrivare almeno al quarto posto, ultimo posto utile per accedere ai mondiali under 20, per la prima volta in questo sub 20 si schiera con il 3-5-2 cercando di dare più protezione alla difesa, ed infatti l’Argentina riesce a giocare e schiaccia nella sua area il Venezuela un po’ svuotato di energie dopo la grande vittoria contro l’Uruguay, i gol arrivano alla fine del primo tempo con il grande Lautaro Martinez che segna il primo gol su assist di Torres anticipa il difensore e segna il gol del 1-0, al 45′ arriva anche il gol del 2-0 con Pereyra che trova in area Martinez che di testa gira all’incrocio dei pali, nel secondo tempo tanto possesso palla dell’Argentina ma poche emozioni con il Venezuela che sfiora il gol del 2-1 al 80′ con il solito Soteldo.

Brasile – Colombia 0-0

Assedio all’arma bianca del Brasile al fortino creato dalla Colombia, infatti il Brasile dopo la vittoria dell’Argentina contro il Venezuela era costretto a vincere per raggiungere il quarto posto e poter difendere il titolo mondiale sub 20 nel 2015, purtroppo c’è stato possesso palla e tanti tiri verso la porta dei Cafeteros (15-1 ed il 68% di possesso palla), quindi si conclude amaramente l’esperienza dei Verdeoro che ha fatto vedere solo qualche sprazzo di talento con Lyanco, Maicon, Richarlison e Felipe Vizeu, mentre per la Colombia che arriva ultimo nella fase esagonale con 2 punti delude moltissimo si sono messi in luce i talenti di Arroyo, Hernandez ed Ever Valencia.

Uruguay – Ecuador 2-1

Marcatori: al 5′ e al 25′ Ardaiz (U), al 66′ Lino (E)

Grande partita con tanti cambi di fronte, incomincia molto bene l’Uruguay con Ardaiz che approfitta di un pasticcio difensivo tra Juan Nazareno e Segovia, arrivando davanti al portiere Cevallos segnando con freddezza il gol del 1-0 e al 25′ arriva il gol del 2-0 con l’assist puntuale di De La Cruz per Ardaiz che si invola verso l’area di rigore e batte ancora una volta Cevallos, al 66′ arriva il meritato gol dell’Ecuador con Mina che lancia Lino in area di rigore che con un tocco delicato di sinistra segna il gol del 2-1, negli ultimi 20 minuti l’Ecuador sfiora il pareggio con Corozo e Lino con due belle parate di Mele.

Classifica Finale Torneo Esagonale:

Uruguay 12, Ecuador 7 (+3), Venezuela 7 (+2), Argentina 7 (-3), Brasile 6, Colombia 2

Ai mondiali sub 20 che si svolgeranno in Corea del Sud dal 20/05 al 11/06 si sono qualificati per il Sud America Uruguay, Ecuador, Venezuela ed Argentina.

 

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!