Radio Nettuno

SBK – Sykes vola a Istanbul, male Melandri

14 Settembre 2013
Anche in Turchia Sykes ha ribadito che sul giro secco non c’è nessuno più forte di lui in Superbike. L’inglese della Kawasaki ha ottenuto a Istanbul la settima Superpole stagionale, chiudendo con il tempo di 1’54″872. In prima fila anche le Aprilia di Guintoli in lotta con lui per il titolo mondiale) e Giugliano, staccati di un soffio. Quarta l’altra RSV4 Aprilia di Laverty, davanti a quella del debuttante Toni Elias. Molto deludente la prova di Melandri con la sua Bmw, solo settimo: riuscire a fare risultato sarà una vera e propria impresa.
m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!