Radio Nettuno

Rossi fa il pompiere: “Non carichiamo troppo la gara col Frosinone”

19 Settembre 2015
Rossi fa il pompiere: “Non carichiamo troppo la gara col Frosinone”

E’ giornata di vigilia in casa rossoblù. Il Bologna attende il Frosinone al Dall’Ara per una sfida che si annuncia delicata e Delio Rossi racconta come la squadra sta vivendo questo momento: “Sappiamo che è delicata ma non è l’ultima spiaggia. Non la caricherei di troppi significati al di là dei tre punti. Il Frosinone ha tenuto il telaio dello scorso anno, sono più amalgamati e molti non hanno giocato in A: per esperienza so che hai mille motivazioni per dimostrare che la categoria l’hai meritata. In serie A non puoi fermarti, dopo andremo a Firenze non a Rocca Cannuccia e io devo ottenere il massimo da ogni partita. Attaccanti a secco? Sono come una molla, è un discorso individuale, se la riesci a strusciare una volta poi svolti. Destro? Il ragazzo vuole dare il mille per mille e a volte è in difficoltà, dobbiamo aiutarlo tutti perchè è un valore importante per questa squadra. I giocatori avvertono un po’ di pressione, ma devono giocare con testa libera. Questa squadra ha delle qualità per l’obiettivo che ci siamo posti, non certo per lo scudetto. In due partite siamo stati penalizzati oltre i nostri demeriti, se avessimo due punti nessuno si scandalizzerebbe. Con Sassuolo e Samp non meritavamo di perdere. Non vorrei che questi ragazzi si abbattessero, la differenza la farà l’ambiente e la serenità“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!