Radio Nettuno

Premier League : Il Chelsea di Conte colleziona la dodicesima vittoria consecutiva

26 Dicembre 2016
Premier League : Il Chelsea di Conte colleziona la dodicesima vittoria consecutiva

La prima stagione inglese di Antonio Conte si sta trasformando in  una marcia trionfale, il Chelsea supera 3-0 il Bournemouth e con la dodicesima vittoria di fila sale a quota 46 in classifica, fatto notevole quello di aver vinto nonostante l’assenza di  Diego Costa, infatti non era mai riuscito a vincere senza il centravanti spagnolo, il Chelsea dal 1 ottobre da quando è passato alla difesa a 3 ha collezionato 12 vittorie con 28 gol segnati e solo 2 subiti.

Il Bournemouth gioca  bene e propone un calcio moderno, è una squadra molto forte dal punto di visto fisico, infatti dopo  l’1-0 ottenuto da Pedro al 24’, su assist di Fabregas e azione avviata da Hazard, il Bournemouth arriva vicino al pareggio per  due volte il pareggio con Wilshere, si salvano i blues grazie ad una grande parata di Courtois al 27’ sul primo tentativo del centrocampista inglese, al 49′ arriva la svolta con l’atterramento in area di Hazard al 49’, sgambettato da Francis, ha permesso allo stesso giocatore belga di presentarsi sul dischetto e di firmare non solo il 2-0, ma anche il cinquantesimo sigillo  personale in Premier, grande la partita di Hazard oggi schierato  al centro dell’attacco al posto dello squalificato Diego Costa,  è stato, con Pedro, l’uomo in più determinante dei Blues, il terzo gol arriva  al 93’ sul tiro di Pedro.

L’Arsenal ha dovuto faticare non poco per battere il WBA, grazie al gol arrivato soltanto al 86′ con Giroud, schierato titolare, i Gunners hanno dominato per tutta la partita, confermando i problemi in fase realizzativa  e solo il solito colpo di testa del centravanti francese ha permesso a Wenger di ritrovare il sorriso.

Il Manchester United continua la sua marcia di avvicinamento alla parte alta della classifica, i Red Devils hanno strapazzato il Sunderland per 3-1 e conquistando così il quinto successo di fila, il quarto in campionato, i tre gol dello United sono stati segnati da  Blind (39’), Ibrahimovic (82’) e Mkhitaryan (88’) con uno “scorpione” bellissimo! mentre la rete dei Black Cats è di Borini (91’), con un gran tiro da fuori area.
Crolla il Leicester in casa contro l’Everton per 0-2, senza Vardy, Huth e Fuchs squalificati, l’Everton  è passato in vantaggio al 51’ con Mirallas e ha trovato il gol del raddoppio  al 91’ con Lukaku.

Bellissima manifestazione  di protesta dei tifosi delle Foxes contro il no al ricorso per lo stop di tre turni a Vardy, tutti allo stadio con la maschera del centravanti.

LE ALTRE PARTITE:

Lo Swansea affonda: 1-4 in casa con il West Ham. Londinesi avanti con l’ex Andre Ayew al 13’. Al 50’ il 2-0 di Reid e al 78’ il 3-0 di Antonio. All’89’ il gol di Llorente per i gallesi e al 90’ il 4-1 di Carroll. Il Burnley ha battuto 1-0 il Middlesbrough: Gray all’80’ e vittoria del Manchester City contro Hull City per 3-0 al 72′ Rig. Toure, al 78′ Iheanacho e al 94′ autogol di Davies.

Il 27 ed il 28 si concluderà il boxing day con 2 partite importanti per l’alta classifica con il Liverpool  ed il Totthenam, devono rispondere a Chelsea, Arsenal, City e United.

Il 27/12 ore 18,15 Liverpool – Stoke City e il 28/12 ore 18,15 Southampton – Totthenam.

Classifica provvisoria dopo 18 partite parte alta:

Chelsea 46, City 39, Arsenal e Liverpool 37, United e Totthenam 33.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!