Radio Nettuno

Play Off NBA, gli dei del basket si impossessano di Olynyk che trascina i Celtic in finale di Conference

16 Maggio 2017
Play Off NBA, gli dei del basket si impossessano di Olynyk che trascina i Celtic in finale di Conference

Boston Celtic – Washington Wizards 115-105 (27-23, 25-32, 32-24, 30-26) SERIE 4-3 BOSTON CELTIC

Davanti al pubblico in delirio al Boston Garden, i Celtic vincono gara 7 trascinati dai giocatori che non fanno parte del quintetto base,  Kelly Olynyk e Marcus Smart, giocatori che di solito si fanno notare per il lavoro sporco questa volta invece decidono gara 7 contro i Wizards riportando i Celtic in finale di Eastern Conference contro i Cleveland Cavaliers, la differenza questa notte tra le due squadre l’ha fatto l’apporto delle due partite 48 punti per Boston, soltanto 5 per Washington.

Per Boston ovviamente una partita veramente incredibile del Canadese Kelly Olynyk, che gli Dei del Basket trasformano per questa notte in Larry Bird, infatti conclude la sua partita con 26 punti (10-14 da 2 e 2-6 da 3) 5 rimbalzi e 3 assist, altro giocatore che ha cambiato la partita è sicuramente Marcus Smart grandissimo in difesa sporca tantissimi tiri degli avversari e rimane lucido in attacco con 13 punti (4/7 da 2 e 2/2 da 3) 6 rimbalzi e 4 assist, ovviamente grande partita anche per Isaiah Thomas con 29 punti e 12 assist.

Per Washington tutta la pressione ed il gioco è sulle spalle di Wall e Beal e nell’ultimo quarto arrivano un po’ stanchi e non vengono aiutati dai compagni dal punto di vista offensivo, Bradley Beal 38 punti 4 rimbalzi e 2 assist e John Wall 18 punti 7 rimbalzi e 11 assist, Otto Porter JR 20 punti e 10 rimbalzi e solita grande partita concreta per il centro polacco  Marcin Gortat con 11 rimbalzi.

Ora può iniziare anche la Finale della Eastern Conference con Boston Celtic e Cleveland Cavaliers, teste di serie e migliori squadre ad East anche nella regular season con vantaggio per 3-1 per i Cavaliers ed una media di 114 punti a partita, gara 1 e’ prevista nella notte italiana di giovedì 18/05 al Boston Garden, questa notte invece si giocherà invece gara 2 della finale di Western Conference tra Golden State Warriors e San Antonio Spurs (1-0 Warriors) con il dubbio sulle condizioni della caviglia di Leonard.

Sarà che la regular season non conta nulla, come dicono gli espertoni del basket NBA, ma nelle due finali di Conference sono arrivate le teste di serie n. 1 e 2 sia nella Western che nella Eastern.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!