Radio Nettuno

Nuoto – Weekend straordinario per Azzurra’91 e President

4 Febbraio 2016
Nuoto – Weekend straordinario per Azzurra’91 e President

E’ stato un weekend entusiasmante per i colori al femminile di Azzurra’91-CSI e President, con vittorie e un nuovo record italiano di Categoria.
Il recordo è arrivato con la giovanissima Costanza Cocconcelli, classe 2002 che, a distanza di due mesi, ha migliorato il suo primato italiano della Categoria Ragazzi dei 50 dorso, portandolo a 29”68 (il precedente era 29”89). “Costi” si è migliorata anche sui 50 stile e 200 misti con ottimi crono, confermando la sua ecletticità nei diversi stili. Il suo coach Riccardo Lanozzi, giustamente, vuole mantenere il profilo basso per non caricare di responsabilità la sua atleta, che è pur sempre una ragazza di 14 anni, ma è chiaro che in squadra stia crescendo un giovane talento con ottime potenzialità di crescita.
Intanto in Lussemburgo le sue compagne di squadre più “famose”, Martina Carraro e Ilaria Bianchi, proseguono al meglio il loro cammino di avvicinamento ai Campionati Italiani, che saranno anche i trials di qualificazione per i prossimi europei di Londra e soprattutto per le Olimpiadi di Rio De Janeiro. Martina ha vinto sia i 50 rana sia i 100 rana con tempi di tutto rispetto in questo periodo della stagione: 31”28 e 1’08”11. Anche Ilaria ha conquistato l’oro, ma nei 100 delfino, realizzando anche il nuovo record dell’Euro Meet del piccolo granducato in 58”59, strappandolo alla iron-lady del nuoto mondiale, Katinka Hosszu. Fabrizio Bastelli è chiaramente soddisfatto di questo primo test internazionale, consapevole, però, che è solo uno dei primi step di un 2016 molto intenso e importante per Azzurra ’91 Csi, dagli atleti di punta ai giovani che stanno crescendo alle loro spalle.

Ti piace questo articolo? Condividilo!