Radio Nettuno

Nuoto, grande vittoria della Pellegrini nei 200 metri stile libero e grande medaglia d’argento per le azzurre della 4×100 stile libero

7 Dicembre 2016
Nuoto, grande vittoria della Pellegrini nei 200 metri stile libero e grande medaglia d’argento per le azzurre della 4×100 stile libero

Grandissima gara e vittoria di Federica Pellegrini (1’51″73) che vince una gara in rimonta sulla grandissima campionessa ungherese Hosszu (1’52″28) alle loro spalle arriva la canadese Taylor Ruck (1’52″50) grande gara per la canadese che ovviamente arriva abbastanza staccato dal duo di coppia che hanno fatto gara a se.

La grande vittoria della Pellegrini, compensa in qualche modo la grande delusione dell’eliminazione di Gabriele Detti dalla finale dei 400 stile libero maschili che ha visto il successo del coreano Taewhan Park in 3’34″59 (al rientro dopo la squalifica per doping) davanti al russo Alexandr Krasnykh (3’35″30) ed all’ungherese Peter Bernek (3’37″65).

Altre note positive in casa Italia vengono da Fabio Scozzoli che grazie ad un ottimo 57″22 conquista la finale dei 100 rana, impressionando per la consistenza della sua azione e con un tempo molto interessante.

la Hosszu si riscatta e vince i 400 misti con il tempo di 4’21″67 distanziando di ben 6 secondi la giovane statunitense Ella Eastin (4’27″74), seconda in un arrivo all’ultimo respiro con la connazionale Madisyn Cox (4’27″78).

Nei 200 farfalla uomini è il sudafricano Chad Le Clos a vincere e sfiorare il record del mondo con il grande tempo di 1’48″76, battendo l’americano Tom Shields (1’49″50), ed il giapponese Daiya Seto (1’49″97).

Nelle semifinali dei 50 rana donne Martina Carraro non riesce ad essere delle migliori otto replicando al centesimo lo stesso tempo delle batterie (30″43) e piazzandosi in 12esima posizione.

Nei 200 misti vittoria del cinese Wang Shun in 1’51″74, che fa la differenza nella frazione a dorso sfruttare la frazione a dorso e resistendo alla rimonta del tedesco Phillip Heintz (1’52″07) e del nipponico Seto (1’52″89).

A chiusura di giornata arriva l’altra medaglia di giornata con l”Argento bellissimo della staffetta 4×100 stile libero donne, grande gara per il nostro quartetto costituito, da Erika Ferraioli (53″51), Silvia Di Pietro (52″06), Aglaia Pezzato (52″52) e della Pellegrini (52″19) in 3’30″28, che arrivano dietro solo alle irraggiungibili, Stati Uniti (3’28″82) ed a precedere l’Olanda (3’31″10).

Nella gara maschile, invece, successo della Russia davanti alla Francia ed all’Australia.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!