Radio Nettuno

NBA, vincono ancora i Cleveland Cavaliers contro i Golden State Warriors

26 Dicembre 2016
NBA, vincono ancora i Cleveland Cavaliers contro i Golden State Warriors

Cleveland Cavaliers – Golden State Warriors 109-108

Grazie al canestro a soli 3,4 secondi del solito Kyrie Irving vincono Cavaliers per la guardia di Cleveland 25 punti di cui 14 nell’ultimo quarto, mentre LeBron James chiude con 31 punti e 13 rimbalzi, mentre per i Warriors grandissima partita di Kevin Durant con 36 punti e 15 rimbalzi.

Una partita stupenda, con i Warriors sopra anche di 14 punti nell’ultimo quarto e rimontati dai Cavaliers poco a poco, esattamente come successo nelle ultime Finali in cui Golden State ha sprecato un vantaggio di 3-1 nella serie, ovviamente questa  partita non ha lo stesso peso e non decide nulla, ma di sicuro Steph Curry e compagni non lasciano la Quicken Loans Arena con qualche dubbio in più.

La grande differenza rispetto a sei mesi fa è la presenza di Kevin Durant tra le fila dei Golden State Warriors, infatti KD ha dominato i primi tre quarti e mezzo di partita segnando 36 punti con 11/23 dal campo e un perfetto 12/12 ai liberi, rivelandosi un dilemma irrisolvibile per la difesa dei Cavs che non hanno un uomo da potergli opporre in difesa.

Mentre dall’altra parte il grande LeBron James, nei primi tre quarti ha tenuto in partita i suoi segnando 27 punti (saranno 31 in totale) con 13 rimbalzi e 4 assist, regalando giocate spettacolari in serie come la sequenza con cui ha chiuso il primo tempo sul 52-55 in favore degli ospiti.

È stato proprio quando James è andato in panchina per il riposo ad inizio dell’ultimo quarto che i Warriors hanno toccato il massimo vantaggio sul +14, con cinque punti in fila di KD con la vittoria ormai in pugno di Golden State, ma accende  Irving, che continuando a mettere pressione andando verso il ferro ha messo in crisi la difesa dei Warriors, incapace di arginare le sue penetrazioni sotto canestro, grazie anche alla gran ultimo quarto di   Iman Shumpert e Richard Jefferson, che dopo aver tirato 1/16 per aprire la partita, hanno confezionato una tripla (il primo) e una schiacciata incredibile (il secondo) per ricucire lo strappo fino al sorpasso firmato dalla coppia Irving-James.

Gli altri risultati del 25/12, Boston Celtics – New York Knicks  119-114,

San Antonio Spurs – Chicago Bulls 119-100 , Oklahoma City Thunders –   Minnesota Timberwolves 112 – 100, Los Angeles Lakers – Los Angels Clippers 111-102

Ti piace questo articolo? Condividilo!