Radio Nettuno

Moto 3 Pole per il solito Brad Binder, in un fine settimana tra pioggia vento e sole

22 Ottobre 2016
Moto 3 Pole per il solito Brad Binder, in un fine settimana tra pioggia vento e sole

Anche nella giornata di sabato dedicata alle qualifiche giornata a Phillip Island tra pioggia intensa, vento forte e a tratti anche il sole.

I piloti della Moto3 iniziano le qualifiche di Phillip Island con pneumatici slick perché c’è il sole, ma appena i piloti entrano in pista a metà del giro di riscaldamento arriva un temporale con pioggia molto intense con i piloti che tornano subito ai box, con i meccanici pronti a mettere le gomme rain ecco che torna il sole con i team che impazziscono per capire quale sia la scelta migliore.

I primi quindici minuti del turno hanno visto alternarsi in testa il nostro Pecco Bagnaia e Jorge Martin, Andrea Locatelli e Nicolò Bulega, tutti con pneumatici rain, continua invece il periodo storto per Niccolò Antonelli, che ha perso i primi 20 minuti a causa di un problema avvenuto all’inizio della sessione con la moto che si spegneva all’improvviso.

Con il tempo che passa la pista si asciuga grazie al forte vento da sud e dal sole, quindi tutti i team montano di nuovo le gomme da asciutto.

A undici minuti dalla fine Bulega cade, fortunatamente senza riportare conseguenze, mentre a 4 minuti dal termine, quando in testa c’era Brad Binder è stata sventolata la bandiera rossa a causa della caduta alla curva 12 di Juanfran Guevara, con il pilota vittima di un high-side e poi trasportato in ambulanza al centro medico, con il pilota cosciente e con una forte contusione al petto.

Gli ultimi quattro minuti del turno sono stati una vera e propria battaglia e alla fine ad aggiudicarsi la pole position è stato il campione del mondo Brad Binder, che ha girato in 1:37.696, in prima fila partiranno anche il francese Fabio Quartararo e il nostro Nicolò Bulega, rientrato in pista dopo la caduta e autore di una grande prestazione.

Seconda fila per Gabriel Rodrigo, John McPhee e Livio Loi, terza fila per Andrea Migno, Darryn Binder e Jorge Martin.
Francesco Bagnaia aprirà la quarta fila avendo conquistato il decimo tempo, quinta fila per Andrea Locatelli, mentre  Enea Bastianini, Niccolò Antonelli e Fabio di Giannantonio, hanno chiuso rispettivamente con il sedicesimo, diciannovesimo e ventunesimo tempo, domani sembra che ci sia una gara asciutta speriamo che le previsioni siano giuste.

Ecco i tempi delle qualifiche :

1 Brad BINDER Red Bull KTM Ajo 1’37.696
2 Fabio QUARTARARO Leopard Racing KTM 0.094
3 Nicolo BULEGA SKY Racing Team VR46 KTM 0.791
4 Gabriel RODRIGO RBA Racing Team KTM  0.874
5 John MCPHEE Peugeot MC Saxoprint Peugeot 0.965
6 Livio LOI RW Racing GP BV Honda  1.080
7 Andrea MIGNO SKY Racing Team VR46 KTM  1.285

10 Francesco BAGNAIA  Pull & Bear Aspar Mahindra Team  1.651
15 Andrea LOCATELLI  Leopard Racing KTM 1.789
16 Enea BASTIANINI  Gresini Racing Moto3  1.817
19 Niccolò ANTONELLI  Ongetta-Rivacold Honda 1.928
21 Fabio DI GIANNANTONIO  Gresini Racing Moto3 Honda 1.979

Ti piace questo articolo? Condividilo!