Radio Nettuno

Mondiali di Sci Alpino, nello Slalom Speciale Femminile trionfo di Mikaela Shiffrin

18 Febbraio 2017
Mondiali di Sci Alpino, nello Slalom Speciale Femminile trionfo di Mikaela Shiffrin

La solita  straordinaria Mikaela Shiffrin si è confermata campionessa mondiale  dello slalom speciale per la terza volta consecutiva, sulla pista Corviglia di St. Moritz, la statunitense ha fatto segnare il miglior tempo già nella prima manche, ma nella seconda manche da una lezione a tutte le sue avversarie come non si vedeva da tanto tempo, chiudendo con il tempo finale di 1’37”27.

La ventunenne Statunitense, ha preceduto la padrona di casa svizzera Wendy Holdener, precedentemente oro in combinata, di 1”64, mentre la svedese Frida Hansdotter ha conquistato la sua terza medaglia iridata consecutiva in questo evento, terminando terza ad 1”75 dalla vincitrice.

Delusione nella squadra slovacca, che dopo la prima manche aveva 2 atlete nelle prime 5 posizioni, con terza dopo la prima manche Veronika Velez-Zuzulová ha inforcato nella prima parte del muro, mentre Petra Vlhová ha chiuso ai piedi del podio con 1”89 di ritardo, quinto posto per la veterana ceca Šárka Strachová (+2”05), davanti ad un’altra atleta esperta come l’austriaca Michaela Kirchgasser (+2”22).

Giornata nera per la squadra italiana: unica atleta in grado di completare la prima manche, Federica Brignone ha alla fine ottenuto la ventiquattresima posizione con 5”06 di ritardo dall’inarrivabile Shiffrin.

Domani si chiude il mondiale con lo slalom speciale maschile con favoriti della vigilia i due fenomeni dello slalom Henrik Kristoffersen (Nor), Marcel Hirscher (Aut) vincitore già nello Slalom Gigante e Alexis Pinturault (Fra) che si deve riscattare dopo la pessima prestazione nel Gigante, ma gli Italiani possono sicuramente puntare ad una medaglia, con Manfred Moelgg, Stefano Gross, Patrick Thaler, Giuliano Razzoli.

Ti piace questo articolo? Condividilo!