Radio Nettuno

Mondiali di sci alpino Discesa Libera Femminile, vince la Slovena Stuhec quarto posto per Sofia Goggia con molti rimpianti

12 Febbraio 2017
Mondiali di sci alpino Discesa Libera Femminile, vince la Slovena Stuhec quarto posto per Sofia Goggia con molti rimpianti

Pronostico rispettato nella discesa libera femminile dei Campionati del Mondo di St.Moritz, sul gradino più alto del podio ci sale la Slovena Ilka Stuhec, grande favorita della vigilia, che ha chiuso con il tempo di 1’32”85, che conquista la prima medaglia mondiale.

Un oro che la slovena ha vinto nella parte alta di maggior scorrimento e in quella finale, dove ha fatto notevolmente la differenza rispetto a tutte le avversarie.

Al secondo posto arriva l’Austriaca Stephanie Venier , seconda a 40 centesimi, l’Austriaca e’ la sorpresa di giornata,  visto che in Coppa del Mondo è salita sul podio una sola volta in carriera e tra l’altro in supergigante a Garmisch in questa stagione, al terzo posto e medaglia di bronzo invece per una sciatrice abituta a collezionare medaglie mondiali l’Americana Lindsey Vonn(settima medaglia iridata), che arriva a 45 centesimi dal primo posto.

Per l’Italia arriva la medaglia peggiore quella di legno di Sofia Goggia che arriva a 7 centesima dalla medaglia di bronzo della Vonn, peccato per Sofia che stava facendo una gara clamorosa infatti all’ultimo intermedio aveva 70 centesimi di vantaggio, che dopo l’ultimo salto incrocia gli sci rimanendo miracolosamente in piedi peccato perché la medaglia d’oro era a portata di mano.

Le altre azzurre: quattordicesima Elena Fanchini a 1.54, Verena Stuffer è diciannovesima a 1.96 e poi Johanna Schnarf ventiduesima a 2.20

Ti piace questo articolo? Condividilo!