Radio Nettuno

Mbaye: Orgogliosi di noi stessi”. Giak: “Godiamoci il pari”

20 Febbraio 2016
Mbaye: Orgogliosi di noi stessi”. Giak: “Godiamoci il pari”

Non sfugge ai rimbrotti di Donadoni, ma Ibrahima Mbaye supera la prova più dura, quella contro la Juventus: “Sicuramente abbiamo giocato una gran bella partita, siamo stati bravi e ne siamo orgogliosi. Si è visto che la partita è stata preparata bene, la prova è il fatto che a loro non abbiamo concesso quasi nulla, correndo tanto e chiudendo ogni spazio, ma è chiaro che bisogna continuare così lavorando sodo per toglierci tante altre belle soddisfazioni. Personalmente sto cercando di ripagare tutta la fiducia che mi sta dando il mister, facendo del mio meglio, applicandomi innanzitutto nella fase difensiva e poi proponendomi in avanti“. La chiosa è per l’osservato speciale Emanuele Giaccherini, sicuramente non lucido come in altre occasioni: “Abbiamo giocato una gran partita contro una delle squadre più forti in Europa. Affrontare la Juventus è sempre difficile ma ci siamo difesi bene e abbiamo messo in campo quello che avevamo preparato. Complimenti a tutti, ci godiamo questo pareggio con la consapevolezza di essere in crescita anche sotto il profilo della personalità, questa squadra deve avere l’ambizione di arrivare tra le prime dieci. Ogni partita guardiamo a noi stessi indipendentemente dall’avversario, abbiamo dimostrato ancora una volta che ce la giochiamo con tutti“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!