Radio Nettuno

Boniciolli pre-Roseto: “Sarà una partita tostissima”

7 Dicembre 2016
Boniciolli pre-Roseto: “Sarà una partita tostissima”

La sconfitta inflitta da Imola è stata come un sassolino nella scarpa di un corridore: fastidiosa e pungente. Ma è già tempo di voltare pagina; nel giorno dell’Immacolata arriva al Paladozza Roseto, l’occasione per dimenticare l’amara serata al PalaRuggi e ripartire.

La probabilità di non essere al completo è alta. Se gli esami relativi alla mano di Ruzzier hanno dato esito negativo, facendo ben sperare nella presenza del playmaker triestino, non si può dire lo stesso per Candi. “La situazione sembra essere più complicato dell’inizio, è possibile che ci sia un interessamento dei legamenti.”

Il nodo relativo agli infortuni è un grave ostacolo per la squadra di coach Boniciolli. Potendo contare sulla squadra al completo,  sono i numeri che parlano, vincere è più facile.“Siamo stati al completo solamente 4 partite su dodici giocate, e tre di queste sono state vittorie. In una squadra come la nostra, dove non c’è una punta d’attacco, l’organico deve essere a posto”. 

“La squadra Di Paolantonio è ben costruita, sarà una partita tostissima” continua Boniciolli. Il roster di Roseto vanta giocatori importanti; Smith “Guardia con 27 punti di media nelle mani” e Valerio Amoroso. “ E’ uno dei giocatori più forti che io abbia allenato. Verrà qua non per giocare una partita normale, ma una grande partita.”

C’è rammarico nel vedere Amoroso come avversario? “Noi gli abbiamo offerto il rinnovo del contratto alla cifra massima che potevamo offrire. Non siamo riusciti a raggiungere un accordo, ma ci siamo salutati con affetto.”

E.F

Ti piace questo articolo? Condividilo!