Radio Nettuno

League Cup, il Southampton batte il Liverpool 1-0 grazie al goal di Redmond

12 Gennaio 2017
League Cup, il Southampton batte il Liverpool 1-0 grazie al goal di Redmond

SOUTHAMPTON-LIVERPOOL 1-0
20′ Redmond

Per il Liverpool questo inizio di 2017, non è certo iniziato bene, infatti dopo  essere stato bloccato in casa dal Plymouth sullo 0-0 domenica scorsa nella FA Cup, i Reds segnano vengono sconfitti nella semifinale di andata  in Coppa di Lega.

Il Southampton, che non vinceva da quasi un mese, vince con pieno merito per 1-0, le assenze di Manè, aggregato al Senegal per la Coppa d’Africa e Coutinho (che rientra dopo sei settimane, ma parte solo  solo in panchina) fanno scegliere Klopp, Sturridge come prima punta con Firmino e Lallana ai suoi fianchi.

Al  18’ Emre Can pesca Lallana per la sponda di testa per  Firmino in posizione di centravanti, ma la sua conclusione viene parata da Forster, ma al 20′ arriva il gol del Southampton, scambio tra Tadic e Rodriguez, con Redmond che sfrutta,l’errore del difensore Estone Klavan, segnando il gol del 1-0, il pubblico del St Mary’s impazzisce di gioia e canta “When the Saints go marching in”.

I Reds non trovano il cambio di ritmo neanche nel secondo tempo e al 60′ Klopp mette dentro Coutinho al posto Wijnaldum spostando Lallana a centrocampo, ma al 66’ in contropiede il Southampton va vicino al raddoppio,  Soares si fa tutta la fascia, arrivando però alla conclusione senza fiato e spara sull’esterno della rete.

Il Liverpool fatica a farsi spazio e i ragazzi di Puel si difendono con ordine, con Van Dijk che gioca una grandissima partita e  addirittura sono i Saints ad andare vicini alla rete del 2-0 al minuto 83′ sempre con Redmond, questa volta su assist di Long, con  Lovren che spazza via la palla, vittoria merita dei Saints e ritorno che si giocherà il 25/01 al Anfield Road che sarà come sempre gremito e pronto a spingere come sempre i Reds.

Ormai il digiuno dei Reds e’ abbastanza preoccupante visto che il Liverpool non segna da 198 minuti, sicuramente ci vorrà un’altra spirito per affrontare un rinato United, all’ Old Trafford.

Ti piace questo articolo? Condividilo!