Radio Nettuno

La Kontatto sconfigge Treviso e raggiunge la semifinale

23 Maggio 2017
La Kontatto sconfigge Treviso e raggiunge la semifinale

KONTATTO – TREVISO 80 – 63
(15-13; 38-33; 60-49)
Fortitudo: Ruzzier 3 (1/2 da 3), Legion 10 (4/8, 0/3), Campogrande 6 (2/6 da 3), Mancinelli 15 (4/7, 1/4), Knox 15 (5/8, 1/2), Cinciarini 12 (2/4, 1/2), Candi 8 (3/6, 0/1), Montano (0/3 da 3), Costanzelli, Gandini 8 (2/2, 1/2), Italiano 3 (0/1, 1/2), Marchetti. All. Boniciolli.
Treviso: Fantinelli 11 (3/6, 1/2), Moretti 14 (2/5, 2/3), Perl 8 (1/3, 1/2), Perry 9 (3/5, 1/1), Ancellotti 4 (2/4, 0/1), La Torre, Malbasa, Saccaggi 6 (1/1, 1/4), Rinaldi 6 (3/7, 0/1), Negri 5 (0/5 da 2), Poser ne, Marini ne. All. Pillastrini.

La Fortitudo supera Treviso in gara4 e accede alle semifinali dove affronterà Trieste che ha eliminato, sempre in quattro partite, Tortona. Ottima la prestazione di Mancinelli, ma tutta la squadra ha portato un contributo a questa, inequivocabile, vittoria.
Pronti, via e 2-7, ma un super Gandini era il principale artifice del successivo 13-1 di parziale (15-8 con otto punti consecutivi). Gli ospiti, però, si riportavano sotto e rimettevano la testa avanti sul 21-22 al 15’ (tripla di Saccaggi). Era un dilagante Mancinelli a sparigliare le carte (13 punti nel quarto) e, così, la Kontatto andava al riposo sul 38-33. Ripresa e subito cinquina di Knox. Bomba di Italiano e 49-36. Treviso cercava di reagire (51-44), ma con Moretti in panchina per 4 falli, si ritrovava con un disavanzo in doppia cifra (60-49 al 30’). Il break di 7-2 in due minuti, lasciava poche speranze al team di Pillastrini. Contro la zona, Cinciarini trovava subito il canestro e con la schiacciata di Mancinelli (76-55) a 3’ dalla fine, il match poteva considerarsi virtualmente chiuso.

Ti piace questo articolo? Condividilo!