Radio Nettuno

La Kontatto sbriciola Agrigento e si qualifica per i quarti

8 Maggio 2017
La Kontatto sbriciola Agrigento e si qualifica per i quarti

KONTATTO – AGRIGENTO 80 – 58
(18-21; 44-25; 63-40)
Fortitudo: Italiano 12, Knox 9, Legion 13, Candi 3, Montano 6, Campogrande 3, Raucci, Gandini 4, Costanzelli, Cinciarini 13, Ruzzier, Mancinelli 17. All. Boniciolli.
Moncada Agrigento: Ferraro 7, Evangelisti 16, Zugno, Bucci 9, Chiarastella 10, Bell-holter, De Laurentiis 3, Piazza 4, Cuffaro, Buford 9. All. Ciani.

Un parziale di 38 a 4, tra il 10’ ed il 26’, ha deciso la quarta sfida tra Kontatto ed Agrigento. Fortitudo, quindi, qualificata per i quarti di finale dove sfiderà, a partire da lunedì prossimo, Treviso.
E pensare che, dopo cinque minuti, il tabellone segnava 2-10, con Buford in evidenza. Erano le triple di Campogrande ed Italiano (2) a rimettere le cose a posto (12-14), anche se i siciliani avevano la forza di tornare a +5 sul 14-19. Nel secondo quarto iniziava un’altra partita: missile di Legion, gioco da tre punti di Mancinelli e 24-21 al 12’. Agrigento segnava solo dalla lunetta (32-25 al 16’), poi, dopo la bomba di Cinciarini, l’uragano: 24-0 in dieci minuti con Legion ed Italiano che rispondevano presente e con gli ospiti che non erano in grado di pungere. 56-25 al 26’ e game over anche se il massimo vantaggio arrivava sul 59-27. Ultimi dieci minuti senza emozioni, con la testa già a Treviso per un quarto di finale che si prospetta rovente.

Ti piace questo articolo? Condividilo!