Radio Nettuno

Indian Wells, sorprese nel tabellone femminile vincono Mladenovic e Vesnina

17 Marzo 2017
Indian Wells, sorprese nel tabellone femminile vincono Mladenovic e Vesnina

Nel tabellone femminile come sempre è difficile capire quali siano le favorite ed infatti questo è puntualmente avvenuto questa notte:

Katerina Mladenovic contro Coriline Wozniacki con il punteggio di 3-6, 7-6 (7-4), 6-2, prima vittororia per la Mladenovic contro la tennista danese, grande partita della tennista francese che non si abbatte dopo un primo set quasi perfetto della Wozniacki, la tennista francese nel secondo set ha la possibilità di chiudere prima del Tie break andando sul 6-5 a servire ma il braccio di Katerina trema sul più bello si va sul 6-6 quando si pensava che Caroline si andasse a prendere la partita c’è la grandissima reazione di orgoglio della Mladenovic che vince con sicurezza il tie – break per 7-4 e nel terzo domina la Wozniacki che ha accusato anche un riacutizzarsi del dolore alla caviglia, grandissimo risultato per la tennista francese che arriva per la prima volta in semifinale ad Indian Wells grande iniezione di fiducia per la tennista francese che ha sempre sofferto di troppi alti e bassi emotivi.

Elena Vesnina – Venus Williams 6-2, 4-6, 6-3

La Vesnina elimina dopo la Kerber anche Venus Williams lottando in tre set pazzeschi, con le giocatrici che alternavano momenti di grandi errori a punti fantastici, la Vesnina ha il merito di rimanere fredda nel terzo set ed i 7 anni di differenza si fanno sentire con Venus che appare molto stanca, grande gioia per Elena Vesnina che non era mai riuscita ad andare oltre ai quarti di finale ad Indian Wells in semifinale affronterà la Mladenovic.

Semifinali Femminili con Pliskova – Kuznetsova, leggermente favorita la Kuznetsova che rimane sta dimostrando di essere tornata quella grande giocatrice vista qualche anno fa anche se la Pliskova con il suo gioco potente può battere qualsiasi avversaria, nell’altra semifinale si affronteranno Mladenovic e Vesnina partita impossibile da pronosticare ma la Vesnina sembra in missione verso la vittoria.

Nella notte si sono giocati anche i primi  due quarti di finale del tabellone maschile:

Pablo Carreno Busta – Pablo Cuevas 6-1, 3-6, 7-6 (7-4)

Grandissima vittoria del giocatore forse più in crescita degli ultimi 12 mesi e che nel 2017 ha perso solo 6 partite e si sta avvicinando ad entrare nella top ten della classifica ATP, lo Spagnolo Carreno però ha dovuto sudare moltissimo per avere la megli dell’Uruguaiano Cuevas che gli crea tanti problemi riuscendo a rispondere molto bene al servizio dello Spagnolo.

Stan Wawrinka – Dominique Thiem 6-4, 4-6, 7-6 (7-2)

Bella partita tra il n 3 e n. 8 della classifica, giocata a viso aperto con grandi scambi da fondo campo, vince il giocatore più esperto che nel terzo set riesce a rimanere più freddo, ma Thiem è un giocatore in grande crescita e quest’anno potrebbe creare molti problemi ai primi 5 giocatori della classifica.

Questa sera a partire dalle ore 20 italiane, si giocheranno  gli altri due quarti di finale con il Match attesissimo tra Roger Federer e Nick Kyrgios, Federer parte con i favori del pronostico ma questo nuovo e più sereno Kyrgios può battere qualsiasi avversario sicuramente sarà una partita dai grandi colpi da non perdere, nell’altro quarto di finale Jack Sock affrontera Kei Nishikori, impossibile fare un pronostico partita tra due grandi guerrieri del tennis che non mollano mai, unico dubbio le condizioni fisiche di Sock che ha vinto tutte le partite al terzo set ovviamente sarà una partita meno spettacolare ma sempre interessante.

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!