Il mercato, cosiddetto, di riparazione, entra pian piano nel vivo: il Bologna non appena chiuderà le ultime pratiche sul tesseramento di Dominguez, si concentrerà su altri obbiettivi.
Partiamo dalla difesa: dopo il nome Juan Jesus, corteggiato anche da altre realtà, si fa largo l’ipotesi Ibáñez, in una trattativa con l’Atalanta che vede coinvolto anche l’attaccante Barrow. Il classe ’98 brasiliano sta trovando pochissimo spazio a Bergamo e vorrebbe rilanciare al più presto la sua carriera.
In mediana, a parte l’innesto di Dominguez, vero e proprio colpo del mercato rossoblù, non ci aspettiamo novità in entrata. Magari qualcosa in uscita, visto che adesso ci sono ben 7 giocatori per soli 3 posti (considerando anche il trequartista).
In attacco, l’obbiettivo numero 1 è Musa Barrow, attaccante classe 1998 dell’Atalanta con cui il Bologna sta parlando da diverse settimane per provare a chiudere la trattativa. In chiusura l’affare Vignato, il Bologna lo preleva dal Chievo Verona per 2 milioni di euro anticipando un’agguerrita concorrenza.

Redazione Radio Nettuno

Il punto sul mercato rossoblu

[foto Bologna FC]

Follow by Email
Facebook
Twitter
Telegram