Radio Nettuno

Il Bologna dà segnali di sveglia, ma nella ripresa crolla: 1-2

27 Settembre 2015
Il Bologna dà segnali di sveglia, ma nella ripresa crolla: 1-2

Il Bologna non ne vuol sapere di uscire dalla sua crisi e perde nuovamente in casa contro l’Udinese. I friulani sono sembrati i lontani parenti della bella squadra di qualche anno fa, sono pure andati sotto, ma nella ripresa hanno ribaltato il risultato. Rossi ha presentato il solito Bologna con la novità di Giaccherini (ma perchè continuare a schierarlo se non dura più di venti minuti?) al posto di Brienza: l’ex Sunderland, però, si fa male dopo pochi minuti e allora spazio al fantasista. Dopo una buona mezzora di schermaglie, con il Bologna bravo a tenere il campo, arriva il gol di Mounier: sulla destra Rizzo supera Iturra e mette al centro per il francese che non sbaglia. Nella ripresa l’Udinese toglie Iturra per l’esordiente Lodi, Brienza si mangia un gol da due passi e a metà tempo arriva il pari: Badu scatta in fuorigioco di pochi centimetri, ma comunque in fuorigioco, si invola verso la porta e al secondo tentativo batte Mirante. Nel finale, la difesa rossoblù si fa infilare da un passaggio filtrante di Di Natale, Badu si fa anticipare da Masina che però serve Zapata davanti alla porta: l’1-2 è facile facile. Negli ultimi minuti assedio rossoblù alla porta di Karnezis ma il risultato non cambia più.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!