Radio Nettuno

Il 5 settembre prenderanno il via gli Italian Sporting Games

28 Luglio 2014
Il 5 settembre prenderanno il via gli Italian Sporting Games

Manca poco più di un mese agli Italian Sporting Games, la grande kermesse degli sport non olimpici che invaderà Bologna, la sua provincia e alcune località della regione per presentare manifestazioni sportive di carattere nazionale e promozionale di circa 30 diverse discipline con la partecipazione di circa 6000 atleti.
Dopo l’esperienza ben riuscita dello scorso anno con “Il Meeting della Rinascita” sui territori colpiti dal terremoto di due anni fa, il Comitato organizzatore Locale ha alzato il tiro, riuscendo nel non facile intento di far svolgere contemporaneamente tante attività di alto carattere agonistico e contemporaneamente impegnarsi per promuovere anche la parte promozionale di tante discipline che non hanno la fortuna di rientrare nel panorama olimpico, ma che godono comunque di molta partecipazione.
Stiamo parlando di alcune specialità dell’atletica come le staffette su strada, il biliardo, i cart, l’ultimate frisbee, le bocce, l’orienteering, il pattinaggio, il basket 3vs 3, l’arrampicata sportiva, la pesca sportiva, il dodgball, il cricket, diverse discipline degli sport equestri, i tanti sport tradizionali, la palla tamburello, il bridge, lo squash e le diverse specialità della danza. Inoltre la presenza del CIP, che metterà in mostra le diverse discipline non paralimpiche, ma che a Bologna hanno un forte contenuto agonistico come il weelchair hockey oltre ad un importante convegno ospitato in Comune a Bologna.
La manifestazione, che gode del patrocinio del Comune e della Provincia di Bologna, della Regione Emilia Romagna e del CONI Regionale, avrà inizio il 5 settembre in Piazza Maggiore con la cerimonia di apertura e grazie alla collaborazione con alcuni enti di promozione e ad alcune delle maggiori polisportive della città, ogni sera fino al 10 settembre sarà presente un animato Villaggio degli Italian Sporting Games, che ospiterà esibizioni di carattere promozionale di diverse discipline.
Saranno presenti stand informativi delle diverse discipline sportive, degli Enti di Promozione e degli sponsor principali della manifestazione, Emil Banca e Lavoropiù, oltre ai partner etici AVIS provinciale e AGEOP.
Gli aggiornamenti delle notizie sul sito www.nolympicsports.net e sulla pagina facebook Nolympic Sporting Games.

Ti piace questo articolo? Condividilo!