Radio Nettuno

Hockey – Cus Bologna in campo per le finali del campionato italiano

4 Febbraio 2017
Hockey – Cus Bologna in campo per le finali del campionato italiano

Due partite e due vittorie per il Cus Bologna. Comincia nel migliore dei modi il cammino del braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum in occasione del campionato italiano di hockey indoor, in programma fino a domenica al PalaCus di via del Carpentiere.
Ancora una volta il Cus Bologna dimostra la sua affidabilità e la sua capacità di organizzare, nel migliore dei modi, una rassegna che pone le Due Torri al centro dell’attenzione degli appassionati di indoor. Un campionato, l’indoor, che deve la sua nascita proprio all’intuizione di un bolognese. Fu Giorgio Pagni (papà di Piero, attuale presidente del Cus Bologna) a spingere perché la stagione su prato avesse un suo sviluppo, al coperto, durante i mesi invernali. E dal 1972 si gioca questo campionato che il braccio sportivo dell’Alma Mater Studiorum ha vinto in cinque occasione (meglio solo l’Hc Bra che di scudetti ne ha vinti sette). Nella prima gara il Cus Bologna ha piegato il Valchisone 5-3 (tripletta di Nicola Sanasi e reti di Mattia Amorosini e Gianni Pagani). Nella seconda, invece, successo sull’Amsicora Cagliari 6-3 con doppietta di Nicola Sanasi e marcature singole di Sergey Stasiouk, Nicola Missaglia, Pietro Lago e Mattia Amorosini. Domani, contro i campioni uscenti dell’Hc Bra, il Cus Bologna si gioca il primo posto del girone. Nel pomeriggio le semifinali incrociate con l’altro girone.
I risultati: Cus Padova-Bonomi 1-3, Hc Bra-Valchisone 13-1, Cus Padova-Hc Roma 2-1, Bonomi-Pu Messina 6-2, Bra-Amsicora Cagliari 8-2, Valchisone-Cus Bologna 3-5, Roma-Pu Messina 7-1, Cus Bologna-Amsicora Cagliari 6-3.

Ti piace questo articolo? Condividilo!