Radio Nettuno

Giro D’Italia 2017, diciottesima tappa Moena – Ortisei oggi si può decidere il giro chi ha il coraggio e la gambe proverà ad attaccare Doumulin

25 Maggio 2017
Giro D’Italia 2017, diciottesima tappa Moena – Ortisei oggi si può decidere il giro chi ha il coraggio e la gambe proverà ad attaccare Doumulin

Il Giro d’Italia 2017 entra nella sua fase più avvincente con un tappone dolomitico molto insidioso, nonostante la distanza di soli 137 km da Moena ad Ortisei, per la 18esima tappa del Giro numero 100.

I primi 14 chilometri sono in un leggero falsopiano ascendente e conducono a Canazei, dove c’è il primo traguardo volante, da qui inizia la prima salita, il Passo Pordoi, di prima categoria: 12 chilometri senza respiro al 6,7% di pendenza media, con una salita costante, dove dovrebbe formarsi la fuga e dove i big potrebbero iniziare a muovere le proprie pedine, poi arriva la  discesa e dopo pochissimi chilometri altra salita, il Passo Valparola misura 12,3 chilometri ed ha una pendenza costantemente sul 6,5%, gli ultimi 500 metri sono i più impegnativi e toccano pendenze del 14%.

Dopo la  vetta 14 chilometri in picchiata verso La Villa, con il secondo traguardo volante poi si sale subito verso il Passo Gardena con 9 chilometri e  6,4% di pendenza media, allo  scollinamento mancheranno 52 km, con tanta discesa, a parte il Passo Pinei con una rampa di 4 Km all’8%, prima dell’ultima salita a 14 km dall’arrivo, il gruppo arriva  a Ponte Gardena, dove inizia il Pontives, con la difficoltà è crescente, i primi 6 km  sono al 4-6%, gli ultimi 3 km sono durissimi con una media del 9%. dopo la cima ci saranno non ci sarà il  altri 4 km di falsopiano, i distacchi possono essere molto importanti e chi avrà coraggio e gambe potrà essere la nuova maglia rosa, ma attenzione a Doumulin che a parte il problema fisiologico non è mai stato staccato nonostante i numerosi attacchi subiti dagli avversari molto agguerriti, tra i favoriti alla vittoria di tappa certamente non si possono escludere Mikel Landa e Domenico Pozzovivo apparsi in grandissimo stato di forma nella tappa dello Stelvio, poi ovviamente Nairo Quintana e Vincenzo Nibali che attaccheranno sicuramente per indossare la maglia rosa.

Classifica Generale:

1 NED DUMOULIN Tom TEAM SUNWEB 76h 05’ 38”
2 COL QUINTANA Nairo MOVISTAR TEAM a  0’ 31”
3 ITA NIBALI Vincenzo BAHRAIN – MERIDA a 01’ 12”
4 FRA PINOT Thibaut FDJ a 02’ 38”
5 RUS ZAKARIN Ilnur TEAM KATUSHA ALPECIN a 02’ 40”
6 ITA POZZOVIVO Domenico AG2R LA MONDIALE a 03’ 05”
7 NED MOLLEMA Bauke TREK – SEGAFREDO a 03’ 49”
8 LUX JUNGELS Bob QUICK-STEP FLOORS a 04’ 35”

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!