Radio Nettuno

Fortitudo – L’Eternedile maramaldeggia con Matera

17 Febbraio 2016
Fortitudo – L’Eternedile maramaldeggia con Matera

ETERNEDILE – MATERA 94 – 50
(27-8; 55-24; 79-31)
Fortitudo: Daniel 9, Rovatti 2, Quaglia 1, Candi 10, Campogrande 10, Montano 11, Sorrentino 2, Raucci 6, Carraretto 14, Amoroso ne, Flowers 17, Amoroso 12. All. Boniciolli.
Matera: Chase 6, Mastrangelo 6, Corral 12, Cantagalli 7, Santarsia, Lestini 5, Bertocco 2, Loperfido, Zaharie, Hubalek 12. All. Ponticiello.

Tutto troppo facile per la Fortitudo al cospetto di un Matera con la testa già proiettata alla sfida salvezza di domenica con Recanati e reduce da un viaggio in pullman in giornata.
Il match è durato un lampo, il tempo necessario all’Eternedile per leggere le difese proposte da Ponticiello. Dal 6-3 al 18-6 del 6’ con Flowers già a quota 8. Poi, altra accelerazione e quarto chiuso sul 27-8. Nella seconda frazione la difesa felsinea completava l’opera, soffocando l’attacco lucano e trovando spesso la via del contropiede. Sul 55-24 del 19’ il match era virtualmente terminato, anche se la Fortitudo non scherzava neppure nel terzo periodo dove raggiungeva il +50 sul 77-27 con alcuni lampi di Campogrande e di un Carraretto chirurgico dalla lunga distanza (4/5 dai 6,75). Ultimi dieci minuti senza sale, con Matera che riusciva a salvare, parzialmente, la faccia, mentre Boniciolli registrava con piacere i sei giocatori in doppia cifra e la solida prestazione di un Raucci sempre più uomo squadra. E Lestini? 5 punti, 2/8 dal campo, 7 rimbalzi, tanti fischi, ma anche tanti applausi ironici.

Ti piace questo articolo? Condividilo!