Radio Nettuno

F1 GP del Giappone nona vittoria per Nico Rosberg che adesso ha 33 punti di vantaggio su Hamilton

9 Ottobre 2016
F1 GP del Giappone nona vittoria per Nico Rosberg che adesso ha 33 punti di vantaggio su Hamilton

Nona vittoria stagionale per Nico Rosberg e prima vittoria assoluta nel GP del Giappone, sul tracciato di Suzuka dominio assoluto del tedesco che, dalla pole, ha gestito alla grande la sua corsa,  precedendo la Red Bull di Max Verstappen ed il compagno di squadra Lewis Hamilton.

Come spesso capita tanti rimpianti per la Ferrari che chiudono  in quarta e quinta posizione Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, sopratutto Vettel dovrebbe riflettere per la scelta sbagliata delle gomme che gli ha impedito di lottare almeno per il secondo posto, però sicuramente una gara migliore rispetto alle ultimi deludenti prestazioni.

Con questo successo Nico guadagna altri 10 punti su Hamilton e si porta a +33 in graduatoria generale e la Mercedes conquista ufficialmente il Mondiale costruttori, il terzo consecutivo, a quattro gare dal termine.

CRONACA DELLA GARA:

Partenza allucinante per Hamilton, inchiodato sulla piazzola n.2 e scavalcato da cinque piloti e si trova  in ottava posizione, alle spalle anche delle due Ferrari gravate da penalità, con Vettel  quinto e Raikkonen settimo, mentre Rosberg e Verstappen partono bene e provano a salutare la compagnia, mentre per la terza posizione Vettel fa sorpassi bellissimi ai danni di Sergio Perez e Daniel Ricciardo, conquistando il terzo posto.

Nel valzer dei pit-stop  è Hamilton a recuperare e mettersi al quarto posto davanti alla Ferrari di Raikkonen un po’ frenato dal traffico nel proprio giro di rientro. Lewis.

Nella seconda sosta prevista, il Team di Maranello sottovaluta la risalita della Mercedes del campione del mondo 2015, ritardando eccessivamente il rientro ai box e montando la gomma a banda gialla (morbida) errore  che costa il podio a Vettel scavalcato da Hamilton, che grazie alle gomme negli ultimi giri britannico, mette nel mirino Verstappen andando a caccia del secondo del ragazzino tremendo senza riuscirci.

Quindi suona la nona sinfonia precedendo Verstappen e terzo Hamilton, come detto quarto e quinto posto per le due Ferrari.

ORDINE DI ARRIVO:
1 Nico Rosberg Mercedes 01:26.43.33 53
2 Max Verstappen Red Bull +4″978
3 Lewis Hamilton Mercedes  +5″776
4 Sebastian Vettel Ferrari  +20″269
5 Kimi Raikkonen Ferrari +28″370

CLASSIFICA PILOTI:

1 Nico Rosberg Mercedes 288
2 Lewis Hamilton Mercedes 265
3 Daniel Ricciardo Red Bull Racing 204
4 Kimi Räikkönen Ferrari 160
5 Sebastian Vettel Ferrari 153
6 Max Verstappen Red Bull 147

Ti piace questo articolo? Condividilo!