Radio Nettuno

ESCLUSIVA – Mazzanti: “Spero di fare un buon Giro dell’Emilia”

17 Settembre 2013

Si sta preparando senza risparmiarsi per arrivare pronto all’ultimo appuntamento che conta della sua stagione. Luca Mazzanti sta preparando il Giro dell’Emilia, e per parlarne è intervenuto alla trasmissione “Scusate l’interruzione” su Radio International Bologna: “Mi sto preparando e siccome è la gara di casa spero di fare bene. Certo è che a 39 anni la fatica si sente“. Inevitabile parlare dei sospetti che circondano la vittoria nella Vuelta del “vecchietto” Chris Horner: “Sapete che parlo schietto e come sento dire da molti è ovvio che qualche pensiero o qualche dubbio sulla vittoria di Horner ce l’ho, speriamo solo che non ci siano verdetti ribaltati. Legalizzare il doping? Non credo sia la soluzione: è importante continuare a seguire la strada dei controlli per trovare chi fa il furbo. Comunque non dimenticate che i ciclisti sono gli sportivi più controllati, bisognerebbe allargare eventualmente il discorso anche agli altri sport“. Domenica cominciano i Mondiali a Firenze e l’Italia di Bettini vorrebbe portare a casa la vittoria nella gara in linea dei professionisti: “I ragazzi che ha convocato Bettini sono il meglio che abbiamo, non poteva fare altre scelte. Punterà su Nibali ben sapendo che non è un corridore da gara di un giorno ma in Italia ora non ne abbiamo, come dimostra il fatto che da tempo non vinciamo una classica. Spero che gli azzurri possano far bene ma non partiamo favoriti“.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!