Radio Nettuno

ESCLUSIVA – Rinnovo da un milione per Kone? Il Bologna dice no

13 Settembre 2013

Il rinnovo con adeguamento del contratto di Panagiotis Kone è destinato a diventare un caso. Il giocatore attraverso il suo agente ha cominciato a parlare con il Bologna per dare continuità ad un accordo che scade nel giugno del 2015. Attualmente il centrocampista greco percepisce un compenso di 450mila euro all’anno ma la richiesta, confermata dai dirigenti rossoblù, che sarebbe arrivata a Casteldebole nei giorni scorsi parla di 1 milione di euro. Troppo non solo per le casse del Bologna, ma anche per una precisa volontà della società: Kone è ritenuto un buon giocatore, premiabile con un aumento dell’ingaggio ma non a cifre di quel tipo. E non è un caso, infatti, che prima della cessione all’Inter di Saphir Taider fosse proprio lui l’elemento che il Bologna aveva individuato per rimpinguare le casse rossoblù. Al momento, dunque, la posizione di Guaraldi e Zanzi è chiara: o si scende dal milione o non se ne fa nulla. E per Kone si troverà un acquirente.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!