Radio Nettuno

Esame Nettuno per l’UnipolSai prima dell’European Cup

31 Maggio 2017
Esame Nettuno per l’UnipolSai prima dell’European Cup

Fra una settimana saremo nel pieno della final eight della coppa dei campioni di baseball per club, che si disputa a Regensburg (Germania), e per questo motivo il campionato IBL anticipa il suo programma di un giorno su tre dei quattro campi interessati, per consentire alle “sue” tre squadre partecipanti (Bologna, Rimini e San Marino) un giorno di riposo in più. Dunque, alle ore 20.30 di giovedì 1 giugno e di venerdì 2 giugno andrà in scena allo stadio Gianni Falchi una sfida di cartello, che vedrà protagonista la UnipolSai Assicurazioni, capolista a pari merito con il San Marino, che affronterà la terza in classifica, ad una sola lunghezza, l’Angel Service Nettuno.
Le sfide fra Bologna e Nettuno, lo abbiamo ripetuto più volte, sono sempre un appuntamento da non perdere per chi ama il baseball, questo a prescindere dalla frantumazione che ha subito negli ultimi anni la realtà laziale, che comunque continua a presentare in massima serie una squadra forte e ambiziosa, composta in gran parte da validi atleti, giovani, meno giovani e d’esperienza, quasi tutti di scuola nettunese, con l’innesto di stranieri importanti. Una squadra che non nasconde le proprie ambizioni, cioè raggiungere anche quest’anno l’obiettivo playoff e fare meglio dell’anno scorso, cercando di arrivare sino in fondo. Assieme a quella bolognese, l’Angel Service è finora l’unica squadra ad aver “mosso la classifica” in ogni weekend, dunque conquistando almeno una delle due partite in programma, come è capitato 40 giorni fa a Bologna, quando i tirrenici, dopo aver perso nettamente gara1, sono riusciti ad imbrigliare i bolognesi in gara2 infliggendo ai felsinei la prima sconfitta, in quello che fu il secondo turno della prima fase di regular season IBL 2017.
Un impegno che il manager biancoblu Daniele Frignani non sottovaluta: “è inevitabile che in questo weekend si giochi con un occhio alla coppa dei campioni, che si gioca la prossima settimana, dunque a partire dalle rotazioni dei lanciatori che dipenderanno un po’ anche da quello. Per la squalifica di Owens, giovedì inizieremo con Rivero, poi vedremo strada facendo, mentre in gara2 il partente sarà Pizziconi. Il Nettuno è una squadra ostica, come avevo detto a inizio stagione e l’hanno dimostrato venendo a vincere una partita anche qua a Bologna. Sono un avversario da prendere con le molle, con un attacco pericoloso, ma anche con un buon monte di lancio ed un Uviedo molto in forma, in attesa che arrivi anche il nuovo lanciatore straniero. Cercheremo di fare due buone partite e di vincere, per dare uno strappo in classifica e comunque come si dice, vincere aiuta a vincere e fa bene al morale”.
Intanto si sono aggregati alla squadra in settimana i lanciatori Nick Pugliese e Matteo Bocchi. “Si sono già integrati con i compagni – assicura Frignani – e sono allenati e pronti, dunque a disposizione, vediamo se ci sarà occasione di vederli anche in questo weekend”. Buone notizie anche dall’infermeria: Ambrosino ha ripreso a lavorare, seppur in prospettiva di essere utilizzato dalla prossima settimana in coppa e non contro il Nettuno; tutti gli altri “abili e arruolati”.
Come sempre, Radio Nettuno seguirà le gesta della UnipolSai Fortitudo, alle storiche frequenze di FM 97 per la provincia di Bologna (FM 96.650 zona Casalecchio e Sasso Marconi, zona montagna consultare il sito della radio) e in streaming all’indirizzo web www.radionettuno.it.

Ti piace questo articolo? Condividilo!