Radio Nettuno

Doppio Laxalt e Cristaldo, al Bologna non bastano gli esordienti

25 Settembre 2013

Quanto rammarico alla fine. Il Bologna che fino al 90′ aveva sofferto, stretto i denti, gettato il cuore oltre l’ostacolo si fa rimontare dal Milan nel finale. Proprio quando il Dall’Ara aveva assaporato il gusto dei tre punti. I rossoneri in realtà avevano cominciato la gara in maniera straripante: gol di Poli dopo meno di un quarto d’ora e e poi occasioni in serie per Matri che non riesce a centrare il bersaglio. Ne approfitta Laxalt che sfrutta una dormita della difesa e pareggia. In apertura di ripresa il Bologna comincia con piglio diverso e con Laxalt e Cristaldo mette a segno un uno-due da ko. Il Milan però non si rassegna, spinge e stringe d’assedio i rossoblù: prima è bravo Curci a sventare le minacce ma nel recupero arrivano i gol di Robinho e Abate. All’ultimo secondo traversa da distanza siderale di Diamanti.

BOLOGNA-MILAN 3-3

Bologna (4-3-2-1): Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Morleo; Laxalt, Pazienza (65′ Della Rocca), Perez (85′ Khrin); Diamanti, Christodoulopoulos (78′ Sorensen); Cristaldo. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Cech, Crespo, Gimenez, Radakovic, Acquafresca, Moscardelli All: Pioli

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Poli (90′ Emanuelson), De Jong, Nocerino (74′ Muntari); Birsa (65′ Niang), Matri, Robinho. A disp.: Amelia, Coppola, Iotti, Zaccardo, Piccinocchi, Cristante, Muntari. All.: Allegri

Arbitro:Tagliavento

Marcatori:33′, 52′ Laxalt, 62′ Cristaldo (B), 13′ Poli, 89′ Robinho 90′ (+1) Abate (M)

Ammoniti:Pazienza, Christodoulopoulos, Mantovani (B), De Jong, Niang (M)

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!