Denswil sì, Sansone ni.

Il Brescia si avvicina ed il Bologna guarda in maniera molto intensa verso l’infermeria. Stefano Denswil da oggi, mercoledì, dovrebbe tornare ad allenarsi regolarmente con il gruppo ed avrà 4 allenamenti per convincere Sinisa Mihajlovic ed il suo staff a schierarlo dal primo minuto in vista della sfida di sabato al Dall’Ara. I rossoblu dovranno rinunciare allo squalificato Tomiyasu, ma recuperano certamente Mattia Bani, che ha scontato la giornata di stop dopo il cartellino rosso rimediato contro l’Hellas Verona. Chiaro ed evidente che il mister del Bologna gradirebbe moltissimo il rientro di Denswil per poterlo utilizzare come terzino sinistro vista la continua assenza sia di Dijks che di Krejci.

Chi ancora invece lascia qualche dubbio allo staff medico e fisioterapico del Bologna è Nicola Sansone. Il numero 10 rossoblu ha dovuto abbandonare la partita contro il Verona per un fastidio muscolare alla gamba sinistra, gli esami strumentali di settimana scorso non hanno evidenziato lesioni ma ancora Sansone non pare stare benissimo. Nonostante a Ferrara non sia sceso in campo per scontare una giornata di squalifica, le sue condizioni non sono buone e la sua situazione verrà monitorata giorno per giorno. Scalpita Musa Barrow per il debutto dal primo minuto in caso Nicola Sansone dovesse nuovamente alzare bandiera bianca.

Giorni importanti, allenamenti decisivi anche per capire chi sabato sarà in campo.

denswil