Radio Nettuno

Coppa D’Africa 2017, tutto pronto in Gabon per una Coppa D’Africa molto divertente

13 Gennaio 2017
Coppa D’Africa 2017, tutto pronto in Gabon per una Coppa D’Africa molto divertente

E’ tutto pronto in Gabon, per l’edizione n. 31 della Coppa D’Africa, sarà sicuramente un’edizione divertente e con tanti giocatori di talento e si giocherà dal 14/01 al 05/02.

Il Gabon e’ uno situato situato nel centro d’Africa, confina con il Camerun e la Guinea  Bissau a nord e a nord – est con la Repubblica del Congo, si affaccia sul Golfo di Guinea, e’ una nazione molto ricca per via dei tanti pozzi petroliferi e di grande immigrazione in particolare dal Camerun e dalla Guinea – Bissau.

Il  Gabon e’ uno stato indipendente dal 1960, la capitale e’ Liberville, la lingua ufficiale e’ il Francese, i maggiori investitori stranieri sono Cinesi per via dello sfruttamento dei giacimenti petroliferi, infatti lo stadio di Liberville dove si disputerà la partita di esordio e la finale per il primo posto, lo  Stade’ D’Angondie’ e’ stato costruito da una società di Shanghai.

La coppa d’Africa si giocherà in quattro città Liberville, Franceville, Oyem e Port-Gentil.

Le sedici squadre che si sono qualificate sono state qualificate sono state divise in quattro gironi, dove si qualificheranno le prime due classificate.

Gruppo A :

Gabon, Camerun, Burkina Faso, Guinea Bissau

Favorita  per il passaggio del turno ovviamente il Gabon con il fenomeno del Borussia Dortmund Aubumeyang e anche con Lemina che guiderà il centrocampo, il Camerun sembra essere la seconda squadra favorita ma anche il Burkina Faso non è una squadra da sottovalutare ed invece la Guinea Bissau che si è qualificata per la prima volta alle fasi finali della coppa dovrebbe essere la cenerentola del gruppo A.

Gruppo B :

Algeria, Senegal, Tunisia e Zimbawe

Super favorite al passaggio del turno sono Algeria che nonostante la perdita per infortunio di Taider rimane una delle favorite per la vittoria finale, infatti ha giocatori molto forti e talentuosi come Slimani Mahrez, Feghouli, Brahimi e Ghoulam.

Nel Senegal invece altra squadra che punta al titolo, molto forte e piena di talento potremmo vedere Mane’ e Keita in attacco, Kouyate e Gueye a centrocampo ed in difesa Koulibaly.

Invece Tunisia e Zimbawe sembrano essere nettamente inferiori alle due grandi favorite.

Gruppo C :

Costa D’Avorio, Marocco, Repubblica Democratica del Congo e Togo

Favorita per la vittoria del girone la Costa D’Avorio detentrice del titolo con a centrocampo il fenomeno dell’Atalanta Kessie ed un tridente di attacco molto interessante formato da Bony Gradel e Kalon.

Il Marocco invece è una squadra molto interessante allenata da Herve’ Renard che agli storici successi prima lo Zambia nel 2012 e poi nel 2015 la Costa D’Avorio e spera di portare il Marocco dopo tanti anni in semifinale con giocatori interessanti come Faycal Fayr ala del Deportivo La Coruna e l’attaccante del Malaga En-Nesyri

Mentre la Repubblica Democratica del Congo, sembra essere una squadra molto interessante in attacco con Kebano, Mbokani e Bakambu, ma troppo leggera in difesa però si giocherà il passagg del turno nella partita contro il Marocco, mentre il Togo sembra essere la squadra materasso.

Gruppo D

Egitto, Ghana, Mali e Uganda

Il gruppo D vede come super favorita il Ghana che può far giocare giocatori fortissimi come i fratelli Ayew, Badu, Acquah ed Asamoah Gyan, per il secondo posto dovrebbe esserci posto solo l’Egitto allenato da Hector Cuper e con Salah come leader di squadra, ma anche altri grandi giocatori di talento come a centrocampo Elneny, Trezeguet ed in attacco il talento di Koka dello Sporting Braga e attenzione anche al grande talento di Ramadan Sobh attaccante del 1997 che gioca nello Stoke City, mentre per Mali ed Uganda sembrano avere poche possibilità di fare punti contro Egitto e Ghana.

Ecco se dovessi azzardare le possibili semifinaliste direi Gabon,Senegal, Ghana ed Egitto, con Costa D’Avorio e Algeria come possibili alternative.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!