Radio Nettuno

Coppa Africa, l’Egitto elimina il Marocco con un gol al 87′ e in semifinale affrontera’ il Burkina Faso

30 Gennaio 2017
Coppa Africa, l’Egitto elimina il Marocco con un gol al 87′ e in semifinale affrontera’ il Burkina Faso

Egitto – Marocco 1-0

al 87′ Kahraba

L’urlo di gioia di El Hadary, portiere egiziano di 44 anni, è l’immagine simbolo della serata dell’ultimo quarto di finale tra Marocco ed Egitto.

Partita molto equilibrata nel primo tempo con le due squadre che non si sbilanciano impaurite per l’importanza della posta in gioco, invece nel secondo tempo le due squadre si danno coraggio, ed è l’Egitto ad arrivare vicino al gol grazie ad uno spunto di  Salah che controlla  in area e calcia sicuro, ma la manona aperta di Munir dice di no, il Marocco si butta subito in avanti e tra il 54′ e il 68′ la squadra allenata da Renard sfiora  il vantaggio in almeno cinque  occasioni, con Bouhaddouz, la punta del St. Pauli, che  prima si fa anticipare da El Hadary, poi colpisce alto di testa, quindi manca clamorosamente la deviazione sotto porta ed infine si vede deviare in mischia un pallone che carambola minaccioso vicino al palo, ma l’occasione ed il rimpianto più grande per il Marocco arriva dal destro a giro di Boussoufa al 55′ che si stampa sulla traversa.

L’Egitto tornano a respirare dopo i tanti pericoli evitati e grazie alla punizione battuta intelligentemente da El Said per Salah in mezzo all’area da solo effettua una bella girata al volo ma l’intervento bellissimo del portiere Munir evita di nuovo il possibile gol del Faraone della Roma, però il grande portiere si deve arrendere  al minuto 88′ con Mahmoud Kahraba che sul calcio d’angolo battuto da Koka, prima tocca la palla e poi riesce ad anticipare la difesa immobile del Marocco e segna il gol che riporta l’Egitto in semifinale.

Quindi l’Egitto cinico arriva in semifinale ed elimina un gran bel Marocco, che spreca troppo, come nella semifinale di coppa Africa del 1986 poi vinta dall’Egitto sul Camerun,  senza prendere gol, sfruttando le fiammate di Salah e i calci piazzati, mercoledì 01/02 alle ore 20,00 affrontera’ il Burkina Faso, mentre il Ghana affrontera’ il Camerun, a questo punto dopo essere state eliminate le favorite Algeria, Senegal, Costa D’Avorio e’ inutile fare pronostici, ma la squadra che ha fatto vedere un calcio più propositivo e’ senza dubbio il Ghana.

Ti piace questo articolo? Condividilo!