Radio Nettuno

Coppa Africa, continuano le sorprese il Bunker del Camerun resiste agli attacchi del Senegal che viene eliminato ai calci di rigore

29 Gennaio 2017
Coppa Africa, continuano le sorprese il Bunker del Camerun resiste agli attacchi del Senegal che viene eliminato ai calci di rigore

Camerun – Senegal 0-0 (dcr 5-4)

Nella sfida tra i Leoni del Senegal e i Leoni indomabili del Camerun vede a sorpresa la vittoria del Camerun dopo i calci di rigore che volano in semifinale per la nona volta nella storia del torneo.

Parte  nettamente da favorita il Senegal, squadra che sicuramente era la favorita alla vittoria della Coppa Africa e che aveva fatto vedere un gioco meraviglioso, il Camerun è riuscito a centrare il colpaccio dopo 120’ di Bunker, partita decisa dopo i  calci di rigore con un solo errore al nono tiro dagli undici metri, quello di Mané che tira forte centralmente con il portiere Ondoa che sembra battuto che alza il braccio e sinistro e spezza i sogni di gloria del Senega, sul dischetto per il Camerun ci va Aboubakar che si carica sulle spalle un’intero paese e spiazza il portiere del Senegal, un’incubo il Camerun  per il CT del Senegal Aliou Cisse’ che nel 2002 in finale sbaglio’ il rigore decisivo proprio contro il Camerun.

La favola dei Leoni Indomabili continua dopo le polemiche per i 7 giocatori che hanno rifiutato la convocazione, con il gruppo che ha trovato una compattezza granitica e che vola in semifinale grazie sopratutto alle super parate di Ondoa portiere che è cresciuto nel Barcellona ed ora è nel Siviglia B, dove giovedì 02 Febbraio affrontera’ la vincente di RD Congo e Ghana.

Ti piace questo articolo? Condividilo!