Radio Nettuno

Coppa Africa, Alain Traore’ regala il terzo posto al Burkina Faso grazie ad una incredibile partita

5 Febbraio 2017
Coppa Africa, Alain Traore’ regala il terzo posto al Burkina Faso grazie ad una incredibile partita

Burkina Faso – Ghana 1-0

Marcatori : al 89′ Alain Traore’

Nonostante l’amarezza per la semifinale persa ai rigori contro l’Egitto, il tecnico Duarte può festeggiare un’autentica impresa, che sa di rivincita dopo i flop nelle edizioni 2010 e 2012, che gli costò l’esonero dalla panchina del Burkina, miglior risultato dopo il secondo posto ottenuto nel 2013 quando gli Stalloni vennero sconfitti dalla Nigeria.

Eroe della serata Alain Traoré, autore di una strepitosa punizione all’89’ (punizioni che ha già fatto tante volte in Ligue 1), per il Ghana ancora tanti rimpianti per aver buttato via un’altra occasione per vincere almeno la medaglia di bronzo, infatti nella partita di ieri sera non si capisce il motivo per cui far partire dalla panchina Atsu e Andre’ Ayew.

Il Ghana nonostante il tanto turn over, prende subito l’iniziativa contro il Burkina Faso che schiera invece la formazione tipo, con in avanti il quartetto formato dai fratelli Traore’ Bance e il forsennato Nakoulma.

Il Ghana attacca soprattutto sulla sinistra, dove Yiadom guadagna il fondo con estrema facilità e  sfiora il gol del vantaggio in apertura con Badu,colpo di testa a lato, dal 20′ c’è solo una squadra in campo il Ghana che vanno vicino al gol con  Tekpetey, che colpisce la traversa su colpo di testa, Jordan Ayew, tiro  sul secondo palo deviata in tuffo dal grande portiere Koffi, ed infine con  Tetteh con un bel tiro di sinistro che sfiora il palo.

Il  Burkina Faso, ha un’occasione  solo al 41′ con Nakoulma, bravo al nel mettere a sedere Yago, ma poi come spesso gli capita e’ poco lucido al momento del tiro, nel secondo tempo l’andamento della partita non cambia con il Ghana che ha in mano le redini del gioco con due conclusioni di Jordan Ayew ed un colpo di testa di Tekpetey prima dell’ingresso in campo di Asamoah Gyan e André Ayew.

Gli Stalloni del Burkina Faso però  si rifanno sotto e sfiorano il gol con il nuovo entrato Bayala prima di trovare la zampata vincente all’89’, con la splendida punizione di Alain Traoré, il Ghana al 93′ Amartey ha l’occasione per trovare il pareggio ma non è lucido, poi arriva finalmente il fischio finale che consegna al Burkina Faso uno storico terzo posto con la festa bellissima sugli spalti del pubblico molto colorito e gioioso.

Questa sera alle ore 20,00 la sfida per il titolo con la sfida tra Egitto e Camerun.

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!