Davanti ai giornalisti si sono seduti Emilio De Leo e Takehiro Tomiyasu per rispondere alle domande pre Bologna – Genoa

 

“Sappiamo che sarà una partita difficile – commenta De Leo – Mihajlovic ci ha sottolineato proprio questo aspetto e la sfida di domani potrebbe anche essere più complicata della gara di Roma. Dobbiamo essere determinati e non andare nel panico. Andiamo avanti per la nostra strada, bisogna essere concentrati. La strada che abbiamo imboccato è quella giusta

Barrow e Orsolini – prosegue De Leo – stanno bene e verranno valutati dal mister. Soriano viene da una contusione nella gara di Roma, si è allenato a parte. Ci sono diverse soluzionitra cui anche Skov Olsen.

Con l’arrivo di Nicola, il Genoa ha trovato una sua identità. Sono una squadra compatta e riescono a difendere molto bene, ci aspettiamo una battaglia, loro vogliono dar seguito alla vittoria contro il Cagliari. Dobbiamo concentrarci sulla nostra prestazione, sarà sicuramente una partita complicatissima. Barrow ci sta stupendo, sta dimostrando di avere nozioni tattiche importanti, ha lavorato bene nelle stagioni scorse. E’ un ragazzo che ha grande voglia di lavorare.”

Viene incalzato anche Tomiyasu che risponde così alle domande:

“Adesso riesco a capire benino l’italiano, prima avevo più difficoltà. Posso e devo migliorare, sia con la lingua sia in campo. Quando c’è il mister – prosegue Tomi – per noi è importante e riusciamo a giocare meglio e la sua presenza è fondamentale. Dobbiamo credere all’Europa giocando bene in ogni partita potremmo anche farcela.”

conferenza Bologna