Radio Nettuno

CAMPIONATI DEL MONDO DI SCHERMA LIPSIA2017 – BIS D’ORO PER PAOLO PIZZO. L’AZZURRO E’ SUL TETTO DEL MONDO. BRONZO PER IRENE VECCHI

22 Luglio 2017
CAMPIONATI DEL MONDO DI SCHERMA LIPSIA2017 – BIS D’ORO PER PAOLO PIZZO. L’AZZURRO E’ SUL TETTO DEL MONDO. BRONZO PER IRENE VECCHI

Prima medaglia d’oro per l’Italia ai Mondiali di scherma a Lipsia. Paolo Pizzo si laurea Campione del Mondo nella prova di spada maschile, sconfiggendo in finale l’estone Nikolaj Novosjolov con il punteggio di 15-13, con un’ assalto emozionante e che ha visto il siciliano portarsi sul 12-8 prima di subire la rimonta dell’avversario, fino al 12-13, Paolo però non ha perso la tranquillità ed ha infilato le successive tre stoccate, salendo sul gradino più alto del podio, conquista il secondo titolo iridato per Paolo Pizzo, dopo quello vinto a casa sua a Catania nel 2009.

Al terzo posto hanno chiuso il tedesco Richard Schmidt, sconfitto da Pizzo in semifinale per 15-10, e l’ungherese Andras Redli, ko con lo stesso punteggio contro Novosjolov.

FINALE SPADA MASCHILE
Pizzo (ITA) b. Novosjolov (Est) 15-13

Semifinali
Pizzo (ITA) b. Schimdt (Ger) 15-10
Novosjolov (Est) b. Redli (Hun) 15-10

Quarti
Schmidt (Ger) b. Uyama (Jpn) 15-13
Pizzo (ITA) b. Lucenay (Fra) 15-14
Novosjolov (Est) b. Jerent (Fra) 15-14
Redli (Hun) b. Lugones Ruggeri (Arg) 15-8

Tabellone dei 16
Lucenay (Fra) b. Garozzo (ITA) 15-11
Pizzo (ITA) b. Verwijlen (Ned) 15-10
Jerent (Fra) b. Fichera (ITA) 15-13

L’Italia festeggia anche la medaglia di bronzo di Irene Vecchi nella gara di sciabola femminile, la sciabolatrice livornese si ferma in semifinale contro la tunisina Azza Besbes, dopo aver iniziato subito bene concludendo il primo parziale con un netto 8-0, concede qualche stoccata alla tunisina che crede nella rimonta ed inizia un lento risalire nel punteggio che si conclude sul 14-14, purtroppo a portare la stoccata decisiva è stata proprio Azza Besbes, aprendo così le porte del terzo gradino del podio all’azzurra, con molti rimpianti visto il grande vantaggio maturato, però in ogni caso un gran bel risultato il bronzo mondiale, a vincere l’oro e’ stata l’Ucraina Kharlan che batte nettamente in finale la Tunisina Besbes per 15-5.

 

FINALE  SCIABOLA FEMMINILE
Kharlan (Ukr) b. Besbes (Tun) 15-5

Semifinali
Besbes (Tun) b. Vecchi (ITA) 15-14
Kharlan (Ukr) b. Berder (Fra) 15-10

Quarti
Besbes (Tun) b. Fukushima (Jpn) 15-9
Vecchi (ITA) b. Limbach (Ger) 15-11
Berder (Fra) b. Emura (Jpn) 15-10
Kharlan (Ukr) b. Tamura (Jpn) 15-9

Tabellone delle 16
Kharlan (Ukr) b. Gregorio (ITA) 15-12
Vecchi (ITA) b. Balzer (Fra) p.r. (6-9)

 

 

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!