Radio Nettuno

Calcio a 5 – Torna a sorridere l’Under 21 del Bologna Futsal

17 Febbraio 2014
Calcio a 5 – Torna a sorridere l’Under 21 del Bologna Futsal

BOLOGNA – FORLI’ 8 – 3 (3-1)
Bologna Futsal: 1 Bianchini, 2 Giusberti, 3 Canitano (cap.), 4 Poggi, 5 De Santis, 6 Gargiuolo, 7 Libertucci, 8 Hajro, 9 Tota, 11 Gardini, 12 Esposito, 14 Bellifemine. All. Lazzaroni.
Forlì C5: 1 Romano R., 2 Elayoubi, 4 Fabbri, 6 Maarir, 7 Casetti, 8 Pollini, 9 Romano C., 10 Mirenda (cap.), 11 Lahmar. All. Ciani.

Marcatori: primo tempo – 3’03” Gardini, 3’28” Canitano, 6’50” Romano C., 17’35” Tota. Secondo tempo – 1’44” De Santis, 2’13” Gardini, 6’25” Pollini, 6’48” De Santis, 14’38” Bellifemine, 18’47” Romano C., 19’41” Giusberti.

Gran vittoria interna del Bologna Futsal Under 21, che nel recupero dell’undicesima giornata contro Forlì si rilancia e acquisisce fiducia dopo un periodo piuttosto negativo. A causa dell’assenza di Sandra Bonfrate, a cui i ragazzi hanno dedicato la vittoria, è stata la prima da capoallenatore per Simone Lazzaroni: per lui tanta emozione e un 1/1 all’attivo che promette bene. Il BF dopo questa giornata si porta a quota 24 e torna a -2 dal secondo posto, tenendo a distanza (+4) il Fratelli Bari.
Dopo tre minuti i rossoblu hanno subito messo le cose in chiaro, segnando due reti nel giro di 30″, con il solito Gardini ad aprire le marcature e poi a servire capitan Canitano per il 2-0. Gli ospiti rispondono con C. Romano e la partita vive una decina di minuti di fasi un po’ bloccate. Poi, dopo un batti e ribatti infinito con R. Romano (portiere, fratello dell’autore del primo gol), Tota appoggia in rete un pallonetto di Libertucci e si va al riposo in serenità, sul 3-1.
Ad inizio secondo tempo il Bologna chiude la pratica, con un De Santis scatenato e nuovamente con il capocannoniere Gardini, che sfortunatamente in occasione della rete coccia con il busto contro il palo e deve uscire, estremamente sofferente. Pollini segna un gran gol e dà la carica ai suoi, ma De Santis replica subito con il suo decimo gol annuale e chiude la gara a 7′ dalla fine. C’è gloria anche per Bellifemine e Giusberti, che insieme ad un altro gol di Romano fissano il risultato sull’8-3 finale. Per il BF sono entrati in campo tutti gli effettivi; nessun ammonito da ambedue le parti, in una gara ricca di fairplay.
Fra una settimana è tempo di Reggiana-Bologna, una delle sfide più dure della stagione, scontro diretto decisivo in ottica secondo/terzo posto e in generale in vista dello schieramento per i playoff. Importante recuperare gli infortunati ed evitare cali di concentrazione, mantenendo l’ottima condizione di forma mostrata.
Ultima ora: Il giocatore Federico Gardini ha trascorso la nottata all’Ospedale Sant’Orsola. La violenta botta presa sul costato contro il palo di sostegno della porta gli costerà fra i 20 e i 30 giorni di assenza dalle partite, mentre potrà cominciare a fare leggera attività fisica di recupero già fra una settimana. Il capocannoniere dell’Under è stato trattenuto in ospedale per escludere eventuali danni agli organi interni, pericolo subito scongiurato dalle ecografie e tac effettuate; è stato dimesso in giornata. La diagnosi è di un trauma chiuso al torace, con frattura di tre coste. Alla dodicesima costola è evidenziata una frattura scomposta, mentre la nona e la decima hanno ricevuto delle infrazioni.

Ti piace questo articolo? Condividilo!