Radio Nettuno

Calcio a 5 – Primi test, ad Asti, per il Kaos

1 Settembre 2013
Calcio a 5 – Primi test, ad Asti, per il Kaos

Dopo una settimana di lavoro in palestra, sabato scorso il Kaos ha mosso i primi passi in un test ufficiale, il memorial ‘Penna’ ad Asti. La formazione di mister Capurso ha battuto 1-0 Carmagnola (A2), poi ha superato 5-3 ai rigori l’Astense (B), infine è uscita sconfitta 3-0 nella finale contro i padroni di casa di Asti. Un buon test per i neri – privi degli infortunati Vinicius e Scandolara – in questa prima sgambata dopo l’attività a Zocca con carichi di lavoro abbastanza pesanti.
CAPURSO – “È stato sicuramente un buon test. Dopo una settimana di preparazione era scontato avere le gambe un po’ pesanti, l’abbiamo pagato soprattuto nell’ultima partita contro Asti, che ha iniziato otto giorni prima rispetto a noi, ed ha il roster di qualità che tutti conosciamo. Abbiamo comunque tenuto il campo molto bene, subendo un paio di gol veramente l’allucinanti, il terzo a dieci secondi dal termine. Tutto sommato abbiamo retto il confronto, anche se il punteggio non direbbe così, e abbiamo rischiato parecchie volte di andare in gol”. Nella partita inaugurale del torneo il Kaos aveva superato 1-0 Carmagnola con la rete di uno dei nuovi arrivati, vale a dire Coco Wellington. Nella seconda partita con l’Astense, conclusa 0-0, dal dischetto hanno segnato Jeffe, Laion, Pereira, Urio e Coco; Asti ha battuto gli estensi 3-0 con reti di Fortino, Vampeta e Cavinato. “Siamo contenti – prosegue il manager del Kaos – e il processo di crescita continua senza eccessivi problemi. Coco si sta inserendo bene, così come Boaventura. Abbiamo sbagliato tanti gol ma è normale non essere lucidi in questo periodo, sarà importante esserlo ad ottobre, crescendo di allenamento in allenamento, sfruttando al meglio le amichevoli”. Domani, lunedì 2 settembre (ore 15,00-17,00) la prima squadra si inizierà ad allenare a Ferrara, al PalaBoschetto. Nei giorni a seguire le sedute di allenamento saranno due al giorno, eccetto venerdì con un allenamento al pomeriggio; il prossimo test è sabato 7 settembre a Trento, un triangolare con Futsal Tridentina (A2) e Luparense, mentre domenica i neri affronteranno la Luparense a Rovereto.
UNDER 21 E JUNIORES – Lunedì 2 settembre parte l’attività delle squadre giovanili Under 21 e Juniores, agli ordini di mister Velimir Andrejic e del vice Enrico Zerbini. Alle ore 10,00 al PalaBoschetto si ritrovano entrambi i gruppi, su cui la società punta tantissimo. L’Under 21 affronterà la prima amichevole già nel prossimo weekend al PalaMarchetti di Rovereto nella terza edizione del torneo “Rovereto …in 5D”, a cui partecipano Kaos, Sport Five Rovereto, Mercatone Uno e Luparense. Sabato alle 20 e alle 21 andranno in scena le due semifinali, domenica alle 19 a Rovereto ci sarà la finalissima, che sarà anticipata dall’amichevole tra le prime squadre di Kaos e Luparense.

Ti piace questo articolo? Condividilo!