Radio Nettuno

Calcio a 5 – Bressan, un gradito ritorno al Bologna Futsal

26 Luglio 2014
Calcio a 5 – Bressan, un gradito ritorno al Bologna Futsal

Non ha pause il mercato del Bologna Futsal. E, prima di procedere con importanti conferme, la società annuncia ufficialmente un altro colpo del D.S. Mario Berivi: è Manuel Bressan, un altro gradito ritorno, sebbene le fotografie di quel 2010/11 vissuto con l’allora Studio 4 inizino a sbiadire.
Universale dalla grande velocità di gambe, giocatore completo capace di ricoprire al meglio il suo ruolo principale – laterale offensivo che punta l’uomo, ambidestro – ma anche quello di ultimo, essendo capace in entrambe le fasi. Questo l’identikit tecnico di Bressan, modenese nato il 13 luglio 1988, talento rimasto lungamente inespresso ma ora finalmente uscito come merita grazie ad una crescita costante.
La sua storia personale nel futsal è piena di successi e travagli. I primi anni (dal 2008/09) alla Reggiana lo lanciano subito nel calcio a cinque che conta, poi l’approdo all’allora Studio 4 nel primo anno di B della società. Dopo essere rientrato dal prestito a Reggio Emilia e qualche mese al Real Casalgrande, è il 2012/13 il suo migliore anno: nel Forlì C5 vince la B risultando uno dei trascinatori della squadra. L’anno scorso ancora un’esperienza poco felice a Castellamonte con qualche problema di inserimento; completa la stagione scendendo per la prima volta in C1, a San Felice, in cerca di rilancio.
Ed eccolo qua in rossoblu, per una stagione che deve essere quella del riscatto per Manuel. L’inizio però sarà in salita: lo scorso 27 maggio durante il torneo di Monteveglio salta il crociato del ginocchio sinistro, e il Pala Vasco de Gama purtroppo non potrà ammirare le sue doti prima di un paio di mesi di campionato, con un probabile rientro dopo la pausa per le festività. L’entusiasmo e la grinta, però, abbondano, e la riabilitazione procede per il meglio.

Ti piace questo articolo? Condividilo!