Il Bologna primavera raggiunge la terza vittoria di fila grazie ad un bellissimo 3-1 sulla Roma, sintomo di una ritrovata condizione fisica e mentale.
Dopo un dicembre poco positivo in cui sono mancati i tre punti, i ragazzi di Emanuele Troise stanno scalando la classifica e ora sono in ottava posizione con venticinque punti fatti. Il successo arrivato contro i pari età giallorossi ha evidenziato una ritrovata compattezza difensiva e un ottimo momento di forma degli attaccanti, tutti molto positivi con un Cangiano super, ex della partita autore di una splendida doppietta. A centrocampo ancora una volta da sottolineare la buona prova di Leonardo Mazza, capitano e sempre più uomo guida della squadra.

A Primavera Italia è intervenuto telefonicamente mister Troise che ha analizzato il momento positivo dei ragazzi, facendo i complimenti a tutta la squadra, rassicurando anche gli ascoltatori sulle condizioni di Pagliuca e Portanova, usciti entrambi per infortunio nella ripresa del match contro la Roma. L’allenatore dei rossoblù ha evidenziato come le vittorie e i punti guadagnati in queste ultime settimane siano sicuramente merito di un cambio di modulo e l’utilizzo con continuità della difesa a 4, la quale ha dimostrato più solidità e più compattezza con la linea formata da Lunghi, Portanova, Saputo e Bonini.

Tutti gli undici sono stati positivi per il mister campano che si è ritenuto felicissimo della vittoria contro un avversario molto forte come la Roma.

La Sampdoria sarà la prossima avversaria del Bologna. I blucerchiati momentaneamente mantengono l’ultima posizione disponibile per l’accesso ai play-off di fine stagione, facendo così guadagnare e di molto il significato della partita di sabato prossimo in trasferta a Bogliasco.

L’intervista a Emanuele Troise è disponibile sul podcast di Primavera Italia.

Credits: Bolognafc