Radio Nettuno

Bologna, la difesa è un disastro: “manita” giallorossa

29 Settembre 2013

Un disastro. Basta un sostantivo per definire lo spettacolo offerto dal Bologna all’Olimpico. Finisce 5-0 per la Roma che peraltro rimane in testa alla classifica a punteggio pieno. I rossoblù invece sprofondano in terzultima posizione con la seconda peggior difesa del torneo: 16 gol subiti in 6 partite. La gara? Dopo 26 minuti la partita è già finita perchè la Roma ha colpito con Florenzi, Gervinho e Benatia. Nella ripresa la musica non cambia e arrivano le reti ancora di Gervinho e Ljajic. Per Pioli e i suoi ragazzi è notte fonda.

ROMA-BOLOGNA 5-0

Roma (4-3-3): De Sanctis; Torosidis, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman (67′ Taddei); Florenzi (78′ Borriello), Totti, Gervinho (64′ Ljajic). A disp.: Skorupski, Lobont, Ricci, Burdisso, Romagnoli, Jedvaj, Dodò, Marquinho, Caprari.
All: Garcia

Bologna (4-2-3-1): Curci; Garics, Antonsson, Mantovani, Morleo; Pazienza (64′ Krhin), Perez (46′ Christodoulopoulos); Kone, Diamanti (80′ Bianchi), Laxalt; Cristaldo. A disp.: Agliardi, Stojanovic, Cech, Crespo, Moscardelli, Radakovic, Gimenez, Acquafresca. All: Pioli

Arbitro: Russo

Marcatori: 7′ Florenzi, 17′ Gervinho, 26′ Benatia, 61′ Gervinho, 86′ Ljajic (R)

Ammoniti: Perez, Morleo, Diamanti (B), De Rossi (R)

 

Ti piace questo articolo? Condividilo!