Radio Nettuno

Bologna, ko con polemiche: finisce 9 contro dieci. Simeone gol

2 Ottobre 2016
Bologna, ko con polemiche: finisce 9 contro dieci. Simeone gol

E’ il Cholito Simeone a decidere la sfida del Dall’Ara tra Bologna e Genoa. Ma sulla testa dell’arbitro Maresca si scatena una bufera di polemiche: la gara infatti si chiude in nove contro dieci per le espulsioni di Gastaldello, Dzemaili e Gentiletti (cacciato anche il tecnico ligure Juric). Il Bologna in formazione tipo da subito soffre le scorribande di Laxalt sulla sinistra, anche se cerca di pungere in un paio di occasioni con Destro. Proprio sui piedi di Laxalt capita una grande occasione ma il suo tiro da posizione defilata finisce sull’esterno rete. Ai liguri manca un rosso per Veloso che da dietro stende un lanciatissimo Verdi. Il fattaccio si consuma però a fine primo tempo: Gastaldello protesta con l’arbitro e si becca un giallo; poi reitera le lamentele rivolgendosi al quarto uomo, Maresca viene avvisato e scatta il secondo provvedimento. Allo scadere Simeone colpisce il palo. Nella ripresa Marios sostituisce Nagy e il Bologna controlla senza troppi affanni. Poco dopo la mezzora però ancora Laxalt se ne va sulla sinistra, centra basso per Simeone che di piatto porta avanti il Grifone. Nel finale secondo giallo (esagerato per Gentiletti) e rosso per Dzemaili (eccessivo, il suo intervento era da giallo). Il Bologna perde la prima in casa ma di motivi per recriminare ne ha tanti.

m. m.

Ti piace questo articolo? Condividilo!